Cerano: a processo il milanese che "corteggiava" i ragazzini

L'uomo, residente a Rho, era stato fermato e denunciato nel dicembre del 2012 a causa delle eccessive attenzioni che rivolgeva ad un gruppo di ragazzini ceranesi

Ha preso il via ieri, lunedì 24 febbraio, il processo a carico del milanese che nel dicembre del 2012 era stato fermato e denunciato a causa delle eccessive attenzioni che rivolgeva ad un gruppo di ragazzini ceranesi.

L'uomo, 60enne residente a Rho, è accusato di stalking nei confronti di un 14enne. Era stato fermato dai vigili urbani del Comune di Cerano nel piazzale del cimitero, luogo di ritrovo abituale di alcuni giovanissimi del paese, dopo diverse segnalazioni di alcuni residenti. Per lui erano poi scattati gli arresti domiciliari, e successivamente era stato trasferito in carcere, a causa delle violazioni dei divieti imposti dalla magistratura.

Il processo riprenderà il prossimo 7 aprile.

 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Novara | Bimbo morto a Sant'Agabio: "Il piccolo Leonardo massacrato di botte". Fermati la madre e il compagno

  • Attualità

    MercatoneUno chiuso: lavoratori in protesta in un clima di incertezza

  • Cronaca

    Maggiora, vanno a correre nei boschi e non rientrano: momenti di paura per due 20enni

  • Verbano Cusio Ossola

    Domodossola, trovato lupo investito sui binari del treno

I più letti della settimana

  • Ha un infarto in auto, i carabinieri lo rianimano e gli salvano la vita

  • Bimbo morto a Sant’Agabio, indagati la madre del piccolo e il compagno

  • Novara | Bimbo morto a Sant'Agabio: "Il piccolo Leonardo massacrato di botte". Fermati la madre e il compagno

  • Novara, tragedia a Sant'Agabio: bambino di 2 anni muore in casa

  • Blitz delle forze dell'ordine in una ditta novarese: lavori fermi

  • Novara, cavalcavia Porta Milano chiuso improvvisamente per problemi strutturali

Torna su
NovaraToday è in caricamento