"Circondando Romagnano", un nuovo momento di festa

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NovaraToday

Un nuovo appuntamenti di festa a Romagnano promosso dall’amministrazione comunale in collaborazione con la Società Arcobaleno.

Sabato 20 settembre (in caso di maltempo sarà rimandata a domenica 28) dalle 15 il parco IV Novembre ospiterà la manifestazione "Circondando Romagnano", un pomeriggio di festa per i bambini di tutte le scuole.

"La giornata sarà un momento di allegria in occasione dell’inizio dell’anno scolastico - commenta l’assessore all’Istruzione Alessandro Carini -. Sono contento che l’iniziativa abbia avuto il patrocinio dei comuni di Prato, Sizzano e Ghemme aprendo così la manifestazione a tutti i bambini dell'Istituto comprensivo. Questo momento di festa rappresenta anche l’inizio di un lavoro comune che i Comuni hanno iniziato ad intraprendere dopo gli incontri tra gli assessorati all’Istruzione nel mese di luglio e agosto. Per Romagnano rappresenta una novità e speriamo di portare un po' di allegria in paese".

La Società Arcobaleno si è resa subito disponibile ad animare la giornata. "Quest’anno - spiega il consigliere allo sport e associazioni Gian Mario Paracchini - nelle palestre proporranno diversi corsi per i bambini delle diverse fasce di età. Da tempo sono presenti a Romagnano e speriamo che il rapporto con loro possa proseguire”".

Il programma prevede: alle 15 il ritrovo al parco IV novembre, a seguire la sfilata nelle vie del centro storico del paese (i bambini sono invitati ad indossare una maglietta colorata) e nel piazzale antistante le scuole elementari e lungo parco IV Novembre ci sarà la possibilità di provare laboratori di circo, mini percorsi con animazione, mini trampolino e giochi sportivi. Inoltre ci saranno esibizioni di cheerleading, circo, theatre GYM e Acrobatica. Il gruppo genitori delle scuole medie offrirà la merenda in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e le offerte raccolte serviranno per sostenere le iniziative scolastiche.

Torna su
NovaraToday è in caricamento