Novara, in casa aveva oltre 300 grammi di cocaina: arrestato

A finire in manette, un operaio di 24 anni fermato grazie ai servizi di osservazione ed appostamento della Squadra mobile

La droga e i soldi sequestrati dalla polizia

In casa nascondeva oltre 380 grammi di cocaina. La polizia lo ha scoperto e lo ha arrestato.

E' successo mercoledì 14 agosto a Novara. A finire in manette, un operaio di 24 anni che vive in una zona residenziale della città.

Il giovane è stato fermato grazie ai servizi di osservazione ed appostamento della Squadra mobile, che hanno consentito di identificare il 24enne. Durante la perquisizione domiciliare, gli agenti hanno sequestrato 386 grammi di cocaina, suddivisa in due separati involucri, una somma di denaro ritenuta provento dell'attività di spaccio e un bilancino di precisione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borgolavezzaro, 49enne trovato morto in casa: ipotesi suicidio

  • Bellinzago, trovata morta in casa da oltre dieci giorni: 20 cani senza cibo e cure

  • Incidente a Novara, schianto alla rotonda del Cim: auto finisce contro un palo

  • Novara, intossicata dal monossido di carbonio in casa: salvata grazie al rilevatore portatile dei soccorritori

  • Villadossola, cade in un canale in bicicletta e muore

  • Marano Ticino, aggrediti da un cane in strada: il padrone scappa senza prestare aiuto

Torna su
NovaraToday è in caricamento