Novara, in casa aveva oltre 300 grammi di cocaina: arrestato

A finire in manette, un operaio di 24 anni fermato grazie ai servizi di osservazione ed appostamento della Squadra mobile

La droga e i soldi sequestrati dalla polizia

In casa nascondeva oltre 380 grammi di cocaina. La polizia lo ha scoperto e lo ha arrestato.

E' successo mercoledì 14 agosto a Novara. A finire in manette, un operaio di 24 anni che vive in una zona residenziale della città.

Il giovane è stato fermato grazie ai servizi di osservazione ed appostamento della Squadra mobile, che hanno consentito di identificare il 24enne. Durante la perquisizione domiciliare, gli agenti hanno sequestrato 386 grammi di cocaina, suddivisa in due separati involucri, una somma di denaro ritenuta provento dell'attività di spaccio e un bilancino di precisione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fontaneto, schianto mortale: e' un anziano di Oleggio molto conosciuto la vittima dell'incidente

  • Fontaneto, schianto fra due auto: è morto l'uomo portato in gravi condizioni a Borgomanero

  • Novara, in manette per spaccio un "insospettabile": in casa droga e 14mila euro in contanti

  • Incidente a Novara, auto si ribalta in via Biroli: un ferito estratto dalle lamiere

  • Palpeggia una bambina sulle scale del condominio: in manette 24enne di Novara

  • Fontaneto, schianto fra auto: un uomo in pericolo di vita e una altro gravissimo in rianimazione

Torna su
NovaraToday è in caricamento