Coltivavano marijuana nei boschi, arrestati due giovanissimi

Un 18enne e un 25enne in manette a Paruzzaro. Nelle loro abitazioni trovate altre piante, per un totale di oltre 3 chili di cannabis

Foto di repertorio

Avevano organizzato una piantagione di marijuana in mezzo ai boschi: due giovani di Paruzzaro, un 18enne e un 25enne, sono stati scoperti e arrestati ieri. 

I carabinieri di Gattico hanno infatti individuato le piante nella zona di Invorio e le hanno tenute d'occhio, scoprendo così i due ragazzi che andavano ad annaffiarle. Un controllo nelle loro abitazioni ha permesso anche di trovare nel garage di uno dei due altre 4 piante adulte. In totale sono stati sequestrati oltre 3 chili di marijuana.

Per i due sono scattati gli arresti domiciliari, convalidati questa mattina. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in montagna: novarese precipita e muore

  • Festa fra studenti in un locale al Ticino si trasforma in una lite

  • Incidente in montagna, è Maurizio Bruschi il novarese precipitato durante un'escursione

  • Tragedia a Novara, si sente male al funerale del marito: morta 84enne

  • Arona, sul Lago Maggiore tornano le Frecce Tricolori

  • Dopo Sanremo, Bugo: c'è chi propone la cittadinanza onoraria

Torna su
NovaraToday è in caricamento