La Bassa Valsesia a teatro al Coccia, accordo tra i Comuni

L'iniziativa, nel segno della cooperazione territoriale, riguarda i paesi di Prato Sesia, Romagnano, Ghemme e Sizzano. La proposta si deve al sindaco di Sizzano Celsino Ponti

Si è concretizzato nei giorni scorsi un nuovo progetto che mette in relazione il Teatro Coccia di Novara con alcuni comuni della Bassa Valsesia.

L'iniziativa di cooperazione territoriale, che sarà presentata ufficialmente giovedì 18 settembre a Palazzo Cabrino, interessa paesi di Prato Sesia, Romagnano, Ghemme e Sizzano e permetterà ai residenti dei quattro paesi di avere una propria stagione teatrale di grande qualità con un abbonamento ad hoc e sconti su alcuni degli eventi in calendario.

"Una collaborazione – ha commentato il sindaco Ballarè - che rafforza anche sul fronte culturale i legami dell’area territoriale novarese che gravita sulla nostra città".

La proposta si deve al sindaco di Sizzano Celsino Ponti, che l'ha formulata nell’incontro tra gli amministratori dei quattro paesi alla fine di agosto. L'idea ha avuto l’appoggio di tutti e si è concretizzata nei giorni scorsi dopo un incontro avvenuto a Novara tra l’assessore all’Istruzione di Romagnano Alessandro Carini, il vice sindaco di Ghemme Piero Rossi (in rappresentanza dei quattro paesi), l’assessore alla cultura di Novara Paola Turchelli e la direttrice del Coccia Renata Rapetti.

"Una proposta interessante - spiegano i sindaci dei quattro paesi - che ci permette di avvicinarci al grande teatro di qualità come quello che offre il Coccia".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I particolari dell’accordo saranno illustrati giovedì, ma già da mercoledì 17 sarà possibile per i residenti dei quattro comuni aderire all’offerta versando direttamente la quota, rivolgendosi alle biblioteche di Romagnano Sesia, Ghemme e Sizzano e alla segreteria del Comune di Prato Sesia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Violento scontro fra auto e motocicletta: morto un centauro novarese

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: dal 10 luglio niente più distanziamento su treni e bus

  • Incidente in tangenziale a Novara: motociclista finisce contro il guard rail

  • Cosa fare in città: gli eventi del fine settimana del 4 e 5 luglio

  • Stresa, si masturba davanti ai passanti: 26enne denunciato dai carabinieri

Torna su
NovaraToday è in caricamento