Controlli antiterrorismo, fermato un cittadino palestinese: era "a rischio radicalizzazione"

L'uomo, fermato dalla polizia a Novara, era sotto il controllo della Digos di più Questure

Foto di archivio

Fermato dalla polizia perchè sospettato di essere un possibile terrorista, sarà espulso. E' successo nei giorni scorsi a Novara, durante alcuni controlli antiterrorismo messi in atto dalla Questura in città.

Protagonista della vicenda, un cittadino palestinese senza fissa dimora. L'uomo è stato fermato dalle Volanti insieme ad un'altra persona. Dai successivi accertamenti, è emerso che aveva diversi precedenti penali sul territorio italiano per reati comuni e che era sotto il controllo della Digos di diverse Questure perchè segnalato come "possibile obiettivo di radicalizzazione islamica". Non solo, l'uomo era anche già stato espulso.

Per questi motivi, il questore di Novara ha disposto l'accompagnamento presso il Cie di Torino (il Centro di identificazione ed espulsione), per gli ulteriori accertamenti ed il successivo accompagnamento alla frontiera.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Daniele
    Daniele

    Pure già espulso e comodamente rientrato in italia, libero di girovagare e propagandare il suo credo. Ci vuole un cambio radicale delle nostre leggi in merito a queste situazioni !!!.  

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cureggio, taglia una pianta nel bosco e rimane schiacciato

  • Attualità

    Viale Roma chiuso per lavori alle fogne: le deviazioni

  • Cronaca

    Video | Auto in contromano sulla tangenziale di Novara

  • Cronaca

    Si sente male mentre taglia la legna in giardino: morto sul colpo

I più letti della settimana

  • Novara: 18enne si toglie la vita in camera sua

  • Galliate: "Siamo sotto schock, la scuola non c'entra": parla la famiglia del ragazzo che si è tolto la vita

  • Le migliori pizzerie di Novara

  • Fa un incidente e dice di stare bene: poche ore dopo finisce in rianimazione a Novara

  • Trecate, muore mentre è al parco colpito da un malore

  • Incidente in tangenziale a Pernate: strada chiusa, traffico in tilt

Torna su
NovaraToday è in caricamento