Coronavirus, controlli a Novara: denunciate 11 persone e il gestore di un supermercato

La polizia locale ha aumentato i controlli in tutta la città

Controlli a tappeto in città per verificare se il decreto per il contenimento del coronavirus viene rispettato.

Nella giornata di ieri, merdoledì 18 marzo, la polizia locale di Novara ha controllato 86 persone. 11 persone sono state denunciate perchè erano in giro senza adeguato motivo. In particolare, sono stati individuati 3 giovani che socializzano tra di loro a brevissima distanza sui gradini di una scuola in via Ferrandi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nell'ambito dei controlli, sono state ispezionate anche 161 attività commerciali. Il direttore di un supermarket in zona Sud è stato denunciato per non aver adottato le misure di contingentamento degli ingressi, provocando assembramenti specie nel reparto dei prodotti freschi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Coronavirus: in Piemonte mascherine obbligatorie anche all'aperto per il ponte del 2 giugno

  • Domodossola: addio alla pianista Alice Severi, ex bambina prodigio della musica

  • Cameri, tutti a guardare il cielo per l’atterraggio delle Frecce Tricolori

  • Novara, le mascherine gratuite si ritirano in farmacia

  • Novara, c'è la data ufficiale di apertura del supermercato Aldi in corso della Vittoria

Torna su
NovaraToday è in caricamento