Trecate, controlli dei vigili nei locali etnici della città: multe per migliaia di euro

Fermati e multati, inoltre, un gruppo di venditori ambulanti abusivi di coltelli

Foto di archivio

Negozi e i locali etnici nel mirino dei vigili a Trecate. Nei giorni scorsi, infatti, la polizia locale ha dato il via ad una serie di controlli capillari delle "attività etniche", come comunicato dal Comune, presenti in città.

Gli agenti della municipale hanno sanzionato, con multe per circa 15mila euro, due macellerie e un negozio gestiti da stranieri. Secondo quanto comunicato dall'amministrazione, nel corso dei controlli sono state accertate numerose violazione, anche di carattere igienico-sanitario.

Nella giornata di giovedì 8 novembre, inoltre, i vigili hanno fermato un gruppo di venditori ambulanti abusivi, di origine polacca, che cercavano di vendere porta a porta servizi di coltelli di provenienza svizzera. Per loro sono scattati il sequestro della merce e una multa da 5mila euro, in capo ad ognuno dei venditori.

Per l'assessore alla Sicurezza Alessandro Pasca, "i controlli delle attività commerciali etniche sono necessari per garantire il rispetto delle regole da parte di tutti gli operatori, per evitate concorrenza scorretta e tutelare la salute dei consumatori".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, scuole chiuse e manifestazioni sospese a Novara: l'ordinanza del Comune

  • Coronavirus, tende da campo davanti al pronto soccorso di Novara

  • Coronavirus, in Piemonte un caso confermato: negativi gli altri 15

  • Incidente a Novara, è morto il bambino investito in corso Trieste

  • Incidente mortale in corso Trieste, il piccolo Achraf travolto da una moto mentre era in bicicletta

  • Bambino investito a Novara: gravissimo in ospedale

Torna su
NovaraToday è in caricamento