Sfrattati dal loro appartamento, famiglia torinese trova una nuova casa a Borgomanero

L'alloggio è stato messo a disposizione dall'associazione Mamre

La famiglia sfrattata

L'associazione borgomanerese Mamre è pronta ad aiutare la coppia di Torino che, dopo aver perso il lavoro, è stata sfrattata. Il marito, come ha raccontato ad un noto quotidiano nazionale, è costretto a vivere per strada sulla sua auto, e la moglie e i loro tre figli (di quattro e due anni e di cinque mesi) sono stati accolti in un istituto religioso della zona.

L'uomo era impiegato come corriere e magazziniere e la donna faceva le pulizie.

L'onlus presieduta da Mario Metti ha messo a loro disposizione un appartamento, situato nei dintorni di Borgomanero. "E' una casa adeguata alle esigenze di questa famiglia - evidenzia Metti - se è disposta a trasferirsi nella nostra zona. L'alloggio è libero ed è pronto per essere utilizzato. Abbiamo formulato questa offerta non perché siamo persone buone, ma più semplicemente perché è una cosa giusta".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morta dopo un intervento alla clinica San Gaudenzio, sarà eseguita l’autopsia

  • I 5 migliori ristoranti sul Lago d'Orta

  • Blocco del traffico a Novara, facciamo chiarezza: chi può circolare e chi no

  • Fontaneto D'Agogna, muore stroncato da un infarto mentre fa jogging

  • Scomparsa 17enne di Novara: appello a "Chi l'ha visto?" per Evelyn

  • Inquinamento a Novara: scatta il blocco del traffico, stop ai diesel Euro 4

Torna su
NovaraToday è in caricamento