Coronavirus: a Novara è morto il prof. Eugenio Inglese, storico medico del Maggiore

L'annuncio dell'ospedale

Il dottor Inglese è deceduto sabato 21 marzo all'ospedale di Novara

E' morto all'ospedale di Novara il prof. Eugenio Inglese, storico medico del Maggiore.

A darne la notizia è l'azienda ospedaliero-universitaria novarese: "Tra le persone decedute ieri (sabato 21 marzo, ndr) in seguito al coronavirus - si legge nella nota stampa dell'ospedale - c'era anche il prof. Eugenio Inglese".

Il prof Inglese, classe 1945, era stato uno dei padri fondatori della Cardiologia Nucleare in Italia. Formato professionalmente presso la Medicina Nucleare dell'ospedale Niguarda di Milano, era stato nominato nel 1990 direttore della Medicina Nucleare di Novara, che ha retto per 20 anni. Innumerevoli i suoi contributi scientifici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo ricorda così il dott. Gian Mauro Sacchetti, che ha sostituito il prof. Inglese alla direzione della Struttura Medicina Nucleare: "Grande appassionato di motori e motociclette mi piace pensarlo in cielo, dove ha ritrovato suo figlio Carlo ed insieme corrono in moto in cerca delle stelle".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto a Novara: è morto Renato Stella

  • Coronavirus, 5.094 casi in Piemonte: il trend si stabilizza, cauto ottimismo dall'ospedale Maggiore

  • Coronavirus: in Piemonte rimandati bollo, assicurazione, revisione e scadenza dei documenti

  • Coronavirus: in Piemonte oltre 5700 casi positivi, 5 nuovi decessi a Novara

  • Coronavirus: a Novara è morto il prof. Eugenio Inglese, storico medico del Maggiore

  • Coronavirus, 6.708 casi in Piemonte: 46 nuovi decessi e 32 persone guarite

Torna su
NovaraToday è in caricamento