Coronavirus: salgono a 4541 i casi positivi in Piemonte, guarite altre 4 persone

Il bollettino di aggiornamento della Regione. All'ospedale di Novara decedute sei persone

Foto di repertorio

Sono 4541 le persone finora risultate positive al "coronavirus Covid-19" in Piemonte. Lo ha comunicato la Regione nel bollettino di aggiornamento delle 19,30 di oggi, domenica 22 marzo.

Territorialmente i casi sono così suddivisi: 810 in provincia di Alessandria, 191 in provincia di Asti, 244 in provincia di Biella, 327 in provincia di Cuneo, 399 in provincia di Novara, 2018 in provincia di Torino, 245 in provincia di Vercelli, 171 nel Vco, 48 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti  88 casi sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 330, in altri reparti 2071. I tamponi diagnostici finora eseguiti sono 12869, di cui 7729 risultati negativi. In isolamento domiciliare ci sono 1826 persone.

Coronavirus, in Piemonte ulteriore stretta sulle misure di contenimento

Quattro nuovi guariti

Nel pomeriggio l’Unità di crisi della Regione Piemonte ha comunicato la guarigione virologica di altri quattro pazienti contagiati dal "coronavirus Covid-19". Si tratta di un nucleo famigliare del novarese e di un uomo del torinese.

Le persone guarite sono in totale 14.

Diciassette i nuovi decessi

Sono 17 i decessi di persone positive al test del "coronavirus Covid-19" comunicati questa pomeriggio dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte, che si aggiungono ai 28 decessi comunicati in mattinata.

Il totale complessivo è ora di 300 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi su base provinciale: 86 ad Alessandria, 11 ad Asti, 31 a Biella, 20 a Cuneo, 43 a Novara, 70 a Torino, 16 a Vercelli, 18 nel Vco, 5 residenti fuori regione, ma deceduti in Piemonte.

La situazione all'ospedale di Novara

Nel bollettino odierno del Maggiore, si legge che rispetto al pomeriggio di sabato 21 marzo, la situazione alle ore 16 di oggi, domenica 22, è la seguente: sono 6 le persone decedute, che avevano tra i 78 e i 90 anni. Sono invece 8 le persone dimesse a domicilio, mentre altri 2 pazienti sono stati trasferiti a Veruno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I pazienti ricoverati al momento sono 161, di cui 64 di Novara, 82 della provincia di Novara, 3 della provincia di Biella, 4 della provincia di Alessandria, 1 della provincia di Cuneo, 1 del Vco, 3 della provincia di Vercelli e 3 della Lombardia 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mauro Icardi e Wanda Nara comprano casa a Galliate

  • Coronavirus, dal 3 giugno niente più mascherina obbligatoria all'aperto in Piemonte

  • Le spiagge più belle del Lago D'orta

  • Tragedia a Romagnano Sesia, 22enne annegato nel Sesia

  • Coronavirus, +57 positivi in Piemonte: stabile la situazione a Novara, ma c'è un decesso

  • Tragedia a Cerano, i vigili del fuoco entrano in casa e trovano un 58enne morto

Torna su
NovaraToday è in caricamento