Trecate, chiede l'elemosina fuori dal supermercato: denunciato per aver violato il decreto

L'uomo è stato fermato dagli agenti della polizia locale perchè in città senza un valido motivo

Foto di repertorio

Fermato mentre chiede l'elemosina fuori da un supermercato, è stato denunciato per aver violato il decreto.

E' successo a Trecate, dove la polizia locale è intervenuta nei pressi della Lidl, su segnalazione di alcuni clienti. Giunti sul posto, gli agenti hanno fermato e identificato un uomo, che si trovava in città senza un valido motivo. L'uomo, 26enne nigeriano, è infatti risultato essere residente a Genova.

La trasferta gli è quindi costata una denuncia a piede libero per violazione all’art. 650 del Codice Penale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Trecate, fa un incidente, ma era fuori dal suo comune di residenza senza un valido motivo: denunciato

"I controlli saranno severi e costanti - dichiara l’assessore alla Sicurezza Alessandro Pasca - non ci sarà nessun tipo di eccezione rispetto a quanto previsto dal Decreto: le regole devono valere per tutti! Ricordo che si può uscire di casa solo per lavoro, situazioni di necessità o motivi di salute e rinnovo l’invito a tutti i cittadini a segnalare qualsiasi violazione alle forze di polizia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Coronavirus: in Piemonte mascherine obbligatorie anche all'aperto per il ponte del 2 giugno

  • Tragedia a Romagnano Sesia, 22enne annegato nel Sesia

  • Domodossola: addio alla pianista Alice Severi, ex bambina prodigio della musica

  • Novara, le mascherine gratuite si ritirano in farmacia

  • Le spiagge più belle del Lago D'orta

Torna su
NovaraToday è in caricamento