Novara, lancia i tavolini in un bar e prende a calci le auto in strada

L'uomo è stato fermato dai carabinieri

Repertorio

Ha dato in escandescenze in un bar, poi è uscito e ha bloccato le auto di passaggio cercando di danneggiarle.

É successo sabato pomeriggio in un bar di corso Milano, dove un 38enne, risultato poi sotto l'effetto di sostanze stupefacenti, ha inziato ad inveire e a danneggiare gli arredi del locale. Non contento è uscito in strada e ha cercato di colpire le auto di passaggio sul corso prendendole a calci.

I carabinieri sono arrivati sul posto avvertiti dai passanti e hanno provato a calmare l'uomo, che però non ne voleva sapere: si è dimenato e ha cercato di reagire, finendo per colpire con un calcio un'auto di pattuglia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo è stato quindi accompagnato in ospedale e poi nel carcere di via Sforzesca. Per lui le accuse sono resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto a Novara: è morto Renato Stella

  • Coronavirus, la richiesta dei medici agli avvocati: "Fermate la pubblicità delle consulenze gratuite per azioni contri i dottori"

  • Coronavirus, le previsioni: quando potrebbero azzerarsi i contagi a Novara e in Piemonte

  • Coronavirus: in Piemonte 29 nuovi decessi, 38 pazienti guariti e altri 144 “in via di guarigione”: i casi totali sono 7.228

  • Coronavirus, 6.708 casi in Piemonte: 46 nuovi decessi e 32 persone guarite

  • "I malati di coronavirus potrebbero essere curati a casa, ma non ci sono i farmaci". Il racconto di un medico di base novarese

Torna su
NovaraToday è in caricamento