A Cressa i funerali della donna accoltellata dal marito

Era stata ferita il giorno della festa della donna

E' stato celebrato ieri pomeriggio a Cressa il funerale di Lucia Di Salvatore, la donna di 81 anni che era stata accoltellata dal marito lo scorso 8 marzo.

L'uomo, Nicola Testa, 83 anni, dopo il fatto, si era subito costituito ai Carabinieri di Borgomanero.

La donna era stata dapprima portata in ospedale a Borgomanero, ma poi, a causa delle gravi ferite, era stata trasferita a Novara, dove era morta nella giornata di martedì.

Intanto il marito è ancora in carcere: ha detto di aver agito in un momento di confusione e stanchezza dopo giorni di assistenza alla moglie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, dal 3 giugno niente più mascherina obbligatoria all'aperto in Piemonte

  • Le spiagge più belle del Lago D'orta

  • Tragedia a Romagnano Sesia, 22enne annegato nel Sesia

  • Domodossola: addio alla pianista Alice Severi, ex bambina prodigio della musica

  • Novara, c'è la data ufficiale di apertura del supermercato Aldi in corso della Vittoria

  • Elettrocardiogrammi: dal 3 giugno necessaria la prenotazione per effettuare l'esame

Torna su
NovaraToday è in caricamento