Trecate, dopo il crollo del controsoffitto chiuso fino a nuovo ordine l'asilo Fratelli Russi

L'incidente si è verificato nel tardo pomeriggio di sabato, durante una festa di compleanno

Il controsoffitto crollato sul pavimento dell'asilo

Resta chiuso fino a nuovo ordine, per garantire la sicurezza di tutti i bambini, ma anche di genitori e del persone, l'asilo infantile Fratelli Russi di Trecate, dove nel tardo pomeriggio di ieri, sabato 9 marzo, è crollato il controsoffitto.

L'incidente si è verificato durante una festa di compleanno, e ha causato il ferimento di quattro persone, due adulti, un ragazzo e un bambino. Sul posto sono intervenuti i soccorsi del 118, i vigili del fuoco e i carabinieri.

L'asilo rimarrà chiuso, si legge in una nota della scuola, per garantire le verifiche tecniche necessarie per assicurare la ripresa delle attività scolastiche nella più totale tranquillità.

Le attività scolastiche saranno momentaneamente spostate all'oratorio San Giuseppe, in piazza Cattaneo 24.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • come sempre prima deve succedere e poi...

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Novara, chiuso il cavalcavia Porta Milano: cambiano i percorsi degli autobus

  • Cronaca

    Ancora bocconi avvelenati a Novara: cane intossicato in via Fossati

  • Cronaca

    "Suo figlio ha avuto un incidente, servono soldi": in manette due truffatori

  • Attualità

    Mercato coperto, nei padiglioni vuoti in arrivo un nuovo locale con musica dal vivo?

I più letti della settimana

  • Celebrità vicina alla chiusura? "Non abbiamo intenzione di farlo" dicono i gestori

  • Novara, cavalcavia Porta Milano chiuso improvvisamente per problemi strutturali

  • Morta la prof del liceo: alunni e colleghi la salutano nel cortile della scuola

  • Si allontana e cade in un laghetto a Soriso: grave in ospedale un bambino di cinque anni

  • Stroncato da un malore mentre fa jogging: sabato il funerale di Gabriele Coppa

  • Cosa fare in città: tutti gli eventi del fine settimana del 18 e 19 maggio

Torna su
NovaraToday è in caricamento