Novara, la Cupola non cambierà più "colore"

Per motivi di sicurezza è stato sospeso l'utilizzo dell'illuminazione colorata del monumento antonelliano

La Cupola di Novara negli ultimi anni ha cambiato più volte "colore" grazie all'illuminazione in occasione di eventi o occasioni particolari. Dal 1 novembre non sarà più possibile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La decisione è stata presa - spiega l'assessore al personale del Comune Federico Perugini - per tutelare la sicurezza degli elettricisti che si occupano di installare le gelatine colorate davanti ai riflettori. Sebbene fino ad oggi tutto sia stato fatto con le dotazioni di sicurezza necessarie c'è una percentuale di rischio e il cambio delle normative in materia ha portato a questa decisione. Con l'arrivo dell'inverno l'accesso diventa anche più difficoltoso: per tutalare il personale si è quindi deciso che, almeno fino a quando non sarà utilizzato un altro sistema, la Cupola manterrà l'illuminazione canonica. In diverse occasioni il colore della Cupola è stato utilizzato per veicolare un messaggio importante, ma per ora non è puù possibile. Ci stiamo attivando per cambiare modalità, ad esempio illuminando altri monumenti come il Castello". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto a Novara: è morto Renato Stella

  • Coronavirus, la richiesta dei medici agli avvocati: "Fermate la pubblicità delle consulenze gratuite per azioni contri i dottori"

  • Coronavirus, le previsioni: quando potrebbero azzerarsi i contagi a Novara e in Piemonte

  • Coronavirus: in Piemonte 29 nuovi decessi, 38 pazienti guariti e altri 144 “in via di guarigione”: i casi totali sono 7.228

  • Coronavirus, 6.708 casi in Piemonte: 46 nuovi decessi e 32 persone guarite

  • "I malati di coronavirus potrebbero essere curati a casa, ma non ci sono i farmaci". Il racconto di un medico di base novarese

Torna su
NovaraToday è in caricamento