Torrion Quartara: scoperta discarica abusiva

Il novarese Stefano Grazioli ha trovato casualmente un'enorme discarica. La stima per la bonifica dell'area è di 40 mila euro

Foto di Stefano Grazioli

Sembra incredibile che nessuno lo abbia mai notato ma, d'altronde, il luogo in cui si trova è davvero nascosto. É stato un novarese di 33 anni, Stefano Grazioli, con il suo cane Hero, a scoprire l'immensa discarica al Torrion Quartara.

Il primo giorno dell'anno Grazioli stava passeggiando con il suo fidato amico in una zona difficilmente raggiungibile dai veicoli, quando si è imbattuto in quella che sembra una vera e propria discarica abusiva: telai di moto, una Harley Davidson, una Vespa, diversi motori, per non parlare di decine di copertoni e rifiuti di vario genere. Per non farsi mancare nulla qualcuno ha scaricato anche estintori, bombole, taniche di liquidi non ben identificati e, dulcis in fundo, un po' di Eternit.

Il luogo non è raggiungibile in auto, quindi chi ha portato questi rifiuti deve aver utilizzato un mezzo attrezzato, magari un trattore, per disfarsi di rifiuti del genere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Grazioli ha immediatamente avvisato Assa, che ha inviato un funzionario a verificare. Dalle prime stime sembra che il costo per la rimozione dei rifiuti si aggiri intorno ai 40 mila euro: una cifra importante, che Assa ha difficoltà a recuperare. Per questo verrà contattato dal Comune il proprietario del campo, a cui verrà probabilmente fatta un'ingiunzione per la rimozione del materiale abbandonato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • "Fase" 2 | Sì a sport, passeggiate e montagna: tutte le regole in Piemonte

  • Novara, bonus bici confermato: come fare richiesta per ottenere fino a 500 euro per biciclette e mezzi elettrici

  • Coronavirus, chiuso il reparto Covid dell'ospedale di Novara

  • Cornavirus, primo sabato sera di apertura di bar e ristoranti a Novara

  • Coronavirus, in Piemonte mascherine obbligatorie nei centri commerciali (anche all'aperto) e bar chiusi entro l'una

Torna su
NovaraToday è in caricamento