Spaccio nei boschi tra Ghemme, Cavaglio e Sizzano: due arresti per droga

A finire in manette due giovani stranieri di 21 e 22 anni. Le indagini dei carabinieri erano partite nel luglio di quest'anno

I carabinieri al lavoro nei boschi della zona

Spacciavano droga nei boschi del novarese, tra Ghemme, Cavaglio e Sizzano. I carabinieri di Arona li hanno arrestati nella notte tra mercoledì e giovedì, in esecuzione di un'ordinanza di applicazione della misura cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Novara dopo un'articolata attività di indagine, che nei mesi scorsi aveva già permesso di individuare e denunciare altre tre persone.

A finire in manette sono stati due giovani di 22 e 21 anni, entrambi di origine marocchina e senza fissa dimora.

Le indagini

Le indagini erano scattate dopo il rinvenimento, nel luglio di quest'anno, proprio nei boschi di Ghemme del cadavere di un 36enne, che si è poi scoperto essere deceduto per overdose.

Ghemme: cadavere di un 36enne trovato nei boschi

Gli accertamenti condotti dai militari dell'Arma hanno permesso di invididuare i responsabili della vendita delle dosi di droga, principalmente eroina e cocaina, risultate letali al 36enne. Si tratta dei due ventenni arrestati nella notte. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, i due avrebbero avuto, nel tempo, un ruolo molto attivo nello smercio di stupefacenti nei tre comuni novaresi e in quelli limitrofi, diventando veri e propri punti di riferimento per l'acquisto di hashish, cocaina ed eroina per numerosi assuntori provenienti non solo dal novarese, ma anche da vercellese e biellese.

Uno dei due giovani, il 21enne, è stato rintracciato dai carabinieri di Arona verso le 3 del mattino di oggi, giovedì 8 novembre, a Corsico, nel milanese, mentre si aggirava per le strade della città. Il 22enne, invece, è stato raggiunto dall'ordinanza direttamente in carcere, in quanto già sottoposto a misura cautelare nell'ambito di un altro analogo procedimento penale.

 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ha un infarto in auto, i carabinieri lo rianimano e gli salvano la vita

  • Cronaca

    Novara, viabilità modificata dopo la chiusura del cavalcavia Porta Milano

  • Incidenti stradali

    Incidente a Novara, ciclista travolto da un'auto in corso della Vittoria

  • Salute

    Città della Salute di Novara, la Regione conferma la piena sostenibilità economica

I più letti della settimana

  • Novara, cavalcavia Porta Milano chiuso improvvisamente per problemi strutturali

  • Celebrità vicina alla chiusura? "Non abbiamo intenzione di farlo" dicono i gestori

  • Morta la prof del liceo: alunni e colleghi la salutano nel cortile della scuola

  • Si allontana e cade in un laghetto a Soriso: grave in ospedale un bambino di cinque anni

  • Stroncato da un malore mentre fa jogging: sabato il funerale di Gabriele Coppa

  • Cosa fare in città: tutti gli eventi del fine settimana del 18 e 19 maggio

Torna su
NovaraToday è in caricamento