Esami della patente con l'auricolare, in 19 a processo

La truffa è stata scoperta dalla polizia stradale dopo alcune segnalazioni

Un auricolare nascosto e il gioco è fatto: è così che numerosi candidati hanno passato l'esame di teoria della patente alla Motorizzazione di Novara.

Il sistema, scoperto dalla polizia stradale nel luglio del 2013 dopo alcune segnalazioni, era semplice: il candidato stava nell'aula e leggeva le domande dei quiz tenendo nell'orecchio un auricolare bluetooth, mentre dall'esterno i "suggeritori", che si facevano profumatamente pagare, comunicavano le risposte attraverso il cellulare. I "suggeritori", tutti di origine indiana e pakistana, chiedevano cifre comprese tra gli 800 e i 2500 per aiutare i propri connazionali superare l'esame di teoria. Ora gli imputati, 19 in tutto, rischiano pene comprese tra 1 e 3 anni. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Novara, chiuso il cavalcavia Porta Milano: cambiano i percorsi degli autobus

  • Cronaca

    Ancora bocconi avvelenati a Novara: cane intossicato in via Fossati

  • Cronaca

    "Suo figlio ha avuto un incidente, servono soldi": in manette due truffatori

  • Attualità

    Mercato coperto, nei padiglioni vuoti in arrivo un nuovo locale con musica dal vivo?

I più letti della settimana

  • Celebrità vicina alla chiusura? "Non abbiamo intenzione di farlo" dicono i gestori

  • Novara, cavalcavia Porta Milano chiuso improvvisamente per problemi strutturali

  • Morta la prof del liceo: alunni e colleghi la salutano nel cortile della scuola

  • Si allontana e cade in un laghetto a Soriso: grave in ospedale un bambino di cinque anni

  • Stroncato da un malore mentre fa jogging: sabato il funerale di Gabriele Coppa

  • Cosa fare in città: tutti gli eventi del fine settimana del 18 e 19 maggio

Torna su
NovaraToday è in caricamento