Novalia 2013: ecco l'esercitazione della protezione civile nel novarese

Dodici i comuni novaresi interessati: Bellinzago, Bolzano Novarese, Briona, Caltignaga, Casalino, Dormelletto, Fara, Gozzano, Novara, Oleggio, Oleggio Castello e Sizzano

Si chiama "Novalia 2013" ed è l'esercitazione della protezione civile che andrà in scena domani, sabato 22 giugno, e il 13 luglio a Novara e provincia.

Sono 12 i comuni novaresi che saranno interessati dall'esercitazione: Bellinzago, Bolzano Novarese, Briona, Caltignaga, Casalino, Dormelletto, Fara, Gozzano, Novara, Oleggio, Oleggio Castello e Sizzano. Circa 3mila i volontari impegnati.

L’iniziativa - che si realizza grazie all’Associazione nazionale Alpini, primo raggruppamento Alpini Protezione civile Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta e Francia con la collaborazione della Protezione civile della Provincia di Novara e dei Comuni aderenti - è stata presentata nei giorni scorsi a Palazzo Natta. Presenti, il vice presidente della Provincia Luca Bona, l'assessore Gianluca Godio e il coordinatore del primo raggruppamento Alpini Bruno Pavese. All'incontro hanno partecipato anche alcuni sindaci dei comuni interessati.

Ad essere messa in scena sarà una maxi esercitazione, in cui sarà simulata un'alluvione, oltre ad altre emergenze. I volontari lavoreranno così per realizzare interventi di prevenzione, quali la pulizia dei sentieri e degli alvei dei corsi d'acqua. L'obiettivo è duplice: offrire un'opportunità di crescita e preparazione ai volontari e lavorare concretamente per svolgere azioni utili alla popolazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Novara l'esercitazione si terrà a luglio, sabato 13.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la richiesta dei medici agli avvocati: "Fermate la pubblicità delle consulenze gratuite per azioni contri i dottori"

  • Coronavirus, le previsioni: quando potrebbero azzerarsi i contagi a Novara e in Piemonte

  • Coronavirus, in Piemonte prorogata l'ordinanza con più restrizioni: no attività sportiva e passeggiate

  • Coronavirus, Cirio: "Ordinanza in Piemonte prorogata fino al 14 o al 20 aprile"

  • Coronavirus, in arrivo i buoni spesa: chi ne ha diritto e come richiederli a Novara

  • Coronavirus, morto infermiere novarese di 51 anni: aveva quattro figli

Torna su
NovaraToday è in caricamento