Estradato dal Brasile, a processo per diverse rapine un borgomanerese

Gianluca Medina era fuggito in Brasile per non scontare altre condanne. A novembre è stato estradato, ora è stato condannato a 7 anni e 3 mesi

Droga, ricettazione e possesso di armi: per questi reati il borgomanerese Gianluca Medina era stato condannato a 6 anni e 4 mesi di detenzione nel 2015.

Per sfuggire al carcere era scappato in Brasile, dove era stato arrestato a luglio 2015. Lo scorso novembre è stato estradato in Italia e il 20 dicembre si è presentato in aula per un altro processo.

É stato infatti accusato di aver partecipato a una serie di rapine tra Novara, Vercelli e Biella. 

Per lui è arrivata la condanna a 7 anni e 3 mesi di reclusione, che si sommeranno alla precedente pena da scontare. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Lavori a Novara sul cavalcavia Porta Milano: otto mesi di chiusura, al via gli interventi

  • Cronaca

    Donna travolta da un treno: ritardi sulla linea Domodossola-Milano

  • Verbano Cusio Ossola

    Incidente sulla Statale del Lago Maggiore: schianto tra un'auto e un furgone

  • Verbano Cusio Ossola

    Tre incidenti in meno di 36 ore alla punta di Migiandone: altra auto ribaltata

I più letti della settimana

  • Le migliori pizzerie di Novara

  • Celebrità vicina alla chiusura? "Non abbiamo intenzione di farlo" dicono i gestori

  • Morta la prof del liceo: alunni e colleghi la salutano nel cortile della scuola

  • Si allontana e cade in un laghetto a Soriso: grave in ospedale un bambino di cinque anni

  • Stroncato da un malore mentre fa jogging: sabato il funerale di Gabriele Coppa

  • Cosa fare in città: tutti gli eventi del fine settimana del 18 e 19 maggio

Torna su
NovaraToday è in caricamento