Evadono dalla comunità, due arresti a Cerano

A finire in manette, due uomini di 58 e 53 anni, fermati dai carabinieri di Trecate

I due sono nuovamente finiti ai domiciliari - Foto di repertorio

Evadono dalla comunità in cui erano ristretti agli arresti domiciliari per farsi un giro in paese. E' successo a Cerano la scorsa settimana.

Protagonisti della vicenda, due uomini di 53 e 58 anni. I due sono stati arrestati per evasione dai carabinieri di Trecate, che non li hanno trovati in comunità al  momento del controllo. I successivi accertamenti, infatti, hanno permesso ai militari dell'Arma di rintracciare i due mentre girovagano per il centro di Cerano. Arrestati, sono stati nuovamente sottoposti alla misura deglia arresti domiciliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Trecate, invece, giovedì 22 febbraio i carabinieri della locale stazione hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di carcerazione emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Novara nei confronti di un trecate di 27 anni. Il giovane doveva infatti espiare la pena residua di mesi 6 di reclusione per guida in stato di ebbrezza e sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Coronavirus: in Piemonte mascherine obbligatorie anche all'aperto per il ponte del 2 giugno

  • Domodossola: addio alla pianista Alice Severi, ex bambina prodigio della musica

  • Cameri, tutti a guardare il cielo per l’atterraggio delle Frecce Tricolori

  • Novara, le mascherine gratuite si ritirano in farmacia

  • Novara, c'è la data ufficiale di apertura del supermercato Aldi in corso della Vittoria

Torna su
NovaraToday è in caricamento