Fontaneto d’Agogna: tanti eventi nella nuova arena di paglia

Dopo l'inaugurazione del Centro Giovanile costruito con la paglia, si è pensato di allestire anche una singolare arena all'aperto con seggiole in paglia dove ogni fine settimana si svolgono eventi a km zero

Nei pressi del campo sportivo di Fontaneto è nata e sta crescendo una nuova ed interessante realtà.

In primis il Centro Giovanile Intercomunale realizzato con il finanziamento del Comune di Fontaneto, della cooperativa sociale Vedogiovane e Archingreen e con il sostegno della Pro Loco di Fontaneto, della Fondazione Mike Bongiorno di Borgomanero e della Fondazione della Comunità del novarese.

Dopo aver costruito nel vero senso della parola la cosiddetta “Casa di paglia”, Emanuele Cerutti ed il suo staff hanno deciso di creare un’arena di paglia dove organizzare attività ricreative ed eventi per tutta l’estate.

La struttura, composta da balle di paglia ed elementi gonfiabili, si trova nell’ampio giardino dietro il Centro.

Sono molti gli eventi in programma. Questa sera, venerdì 19 luglio, alle 18 apericena musicale, alle 20 “L’assiette”, percorsi del gusto a km zero: gamberetti e pesciolini di torrente. Alle 21.30 acoustic concert a km zero con Dario Fornara, chitarra finger style e presentazione del nuovo cd “SequeriI” special guest Cristina Meschia. Infine alle 23 la cine-osteria con "Lo chiamavano Trinità" e degustazione continua di fagioli western. Invece sabato 20 luglio sempre apericena alle 18 e alle 20 i “vaironi” fritti dell’Agogna, alle 21.30 concerto a km zero della “Mediterranea Social Club” e alle 23 cinemusica con “The Commitments”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine per il prossimo week end è in programma alle 18 di venerdì 26 e sabato 27 un apericena musicale, poi alle 21.30 di venerdì ci sarà la lettura ed interpretazione di piece teatrali con Giovanni Siniscalco ed alle 23 la proiezione del bellissimo e un po’ dimenticato “Pomodori verdi fritti” con annessa degustazione. Invece sabato alle 21.30 concerto con “The improbabile blues band” seguito dalla visione della pellicola “The blues brothers”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Incidente a Novara, auto si schianta contro un dehors in via Pontida

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: dal 10 luglio niente più distanziamento su treni e bus

  • Incidente in tangenziale a Novara: motociclista finisce contro il guard rail

  • Incidente a Paruzzaro: schianto tra auto e camion, un ferito grave

  • Coronavirus, pronta una nuova ordinanza in Piemonte: niente più distanziamento sociale sui mezzi pubblici

Torna su
NovaraToday è in caricamento