Novara saluta per l'ultima volta l'ex sindaco Gianni Correnti

In tanti alla chiesa di Agognate per dire addio all'avvocato ed ex parlamentare che aveva governato la città prima di Giordano e Ballarè

Erano in tanti, ieri mattina ad Agognate, i novaresi che hanno voluto salutare per l'ultima volta l'ex sindaco Gianni Correnti. Una folla che la piccola chiesa dei frati domenicani non è riuscita a contenere tutta e che ha paralizzato la strada provinciale della Valsesia.

A portare la bara in chiesa, i colleghi avvocati. Oltre alla famiglia, erano presenti tra gli altri anche l'attuale sindaco Alessandro Canelli, gli ex primi cittadini Andrea Ballarè e Massimo Giordano e gli ex presidenti della Provincia Sergio Vedovato e Diego Sozzani; i colleghi del Foro novarese, con il presidente dell'Ordine degli avvocati Remiglio Belcredi, il prefetto Francesco Paolo Castaldo e una delegazione di consiglieri provinciali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ex sidaco Correnti si è spento giovedì mattina all'ospedale Maggiore, dove era stato ricoverato a causa di un malore. Aveva 76 anni, e dal 1997 al 2001 aveva governato la città di Novara.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 5.094 casi in Piemonte: il trend si stabilizza, cauto ottimismo dall'ospedale Maggiore

  • Coronavirus: in Piemonte rimandati bollo, assicurazione, revisione e scadenza dei documenti

  • Coronavirus, dopo l'ordinanza della Regione l'annuncio di Conte: chiusa ogni attività produttiva non necessaria

  • Lutto a Novara: è morto Renato Stella

  • Coronavirus: in Piemonte oltre 5700 casi positivi, 5 nuovi decessi a Novara

  • Coronavirus: a Novara è morto il prof. Eugenio Inglese, storico medico del Maggiore

Torna su
NovaraToday è in caricamento