Vigilessa morta in servizio: giovedì in Duomo l'ultimo saluto a Sara Gambaro

I funerali saranno celebrati in forma solenne dal vescovo. Da domani sarà inoltre aperta la camera ardente allestita nel complesso monumentale del Broletto

Saranno celebrati giovedì mattina, alle 10,30, in Duomo i funerali di Sara Gambaro, l'agente della polizia municipale che ha perso la vita venerdì scorso, in un tragico incidente sulla tangenziale di Novara mentre era in servizio.

Il funerale sarà celebrato in forma solenne dal vescovo Franco Giulio Brambilla. Il rosario sarà recitato nella Cattedrale domani pomeriggio alle 17,30.

A partire da domani, poi, sarà inoltre aperta la camera ardente allestita nel complesso monumentale del Broletto, nelle sale dell'Accademia. La camera ardente rimarrà aperta nel pomeriggio di mercoledì 24 febbraio dalle 14,30 alle 19 e nella mattinata di giovedì 25 dalle 9 alle 10. Durante gli orari di apertura sarà sempre presente un picchetto d'onore della polizia locale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il corteo funebre dalla camera ardente al Duomo sarà aperto dal parroco di Sant'Agabio, quartiere di residenza della vigilessa, don Carlo Bonasio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la richiesta dei medici agli avvocati: "Fermate la pubblicità delle consulenze gratuite per azioni contri i dottori"

  • Coronavirus, le previsioni: quando potrebbero azzerarsi i contagi a Novara e in Piemonte

  • Coronavirus, in Piemonte prorogata l'ordinanza con più restrizioni: no attività sportiva e passeggiate

  • Coronavirus, Cirio: "Ordinanza in Piemonte prorogata fino al 14 o al 20 aprile"

  • Coronavirus, in arrivo i buoni spesa: chi ne ha diritto e come richiederli a Novara

  • Coronavirus, morto infermiere novarese di 51 anni: aveva quattro figli

Torna su
NovaraToday è in caricamento