Cerano, milanese beccato a rubare le elemosine in chiesa

L'uomo è stato colto sul fatto dai carabinieri, che lo hanno arrestato

I militari mostrano la cassetta forzata dal ladro

Era appena uscito dalla cappelletta San Giorgio di Cerano con il suo bottino, quando è stato fermato dai carabinieri.

Un 33enne milanese, T.S. le sue iniziali, è stato colto praticamente con le mani nel sacco, anzi, nella cassetta. L'uomo infatti aveva appena forzato il contenitore di legno per la raccolta delle offerte all'interno della cappella con un cacciavite e si era impossessato dei soldi all'interno. I carabinieri che lo hanno arrestato hanno poi scoperto che non era nuovo a reati di questo genere: aveva infatti numerosi precedenti specifici, uno proprio per aver rubato in una chiesa dell’hinterland milanese. Il 33enne è stato portato in camera di sicurezza aTrecate, in attesa della convalida dell'arresto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Migliorano le condizioni di Simona, la donna bruciata nella sua auto da uno stalker

  • Cronaca

    Trenord, guasti a catena sulla linea: treni per Milano cancellati e in ritardo

  • Cronaca

    Evade dai domiciliari, lo trovano ubriaco per strada: "Volevo solo comparare le sigarette"

  • Verbano Cusio Ossola

    Paura sulla A26, perde una ruota mentre viaggia in autostrada

I più letti della settimana

  • Novara: 18enne si toglie la vita in camera sua

  • Galliate: "Siamo sotto schock, la scuola non c'entra": parla la famiglia del ragazzo che si è tolto la vita

  • Cannavacciuolo, la pasticceria novarese si sposta fuori città

  • Novara, lite in strada in viale Dante: picchia una donna e poi aggredisce gli agenti

  • Novara, 30enne cade dal primo piano: è grave

  • Trecate, muore mentre è al parco colpito da un malore

Torna su
NovaraToday è in caricamento