Si allaccia abusivamente alla centralina Enel per non pagare la bolletta: nei guai un imprenditore

Il titolare di un'azienda di Fondotoce dovrà rispondere di furto aggravato di energia elettrica e interruzione di un servizio di pubblica necessità

Da tempo le aziende della zona lamentavano problemi sulla linea elettrica, così i tecnici sono intervenuti per verificare e hanno scoperto un allaccio abusivo.

Nell'area di Fondotoce erano diverse le ditte che avevano problemi alla linea elettrica. Dopo le segnalazioni Enel ha iniviato i propri tecnici, che si sono accorti di un allaccio abusivo alla centralina che portava direttamente ad un'azienda della zona e hanno chiamato la polizia. Gli agenti sono risaliti all'azienda e hanno scoperto che il cavo portava la corrente senza passare dal contatore, quindi di fatto i consumi non figuravano in bolletta. Il titolare della ditta, un 78enne, ha detto di essere all'oscuro di tutto ma è stato comunque denunciato per furto aggravato di energia elettrica e interruzione di un servizio di pubblica necessità.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Assalto al Monopolio di Novara: sfondano l'ingresso con un tir e rubano migliaia di euro di sigarette

  • Cronaca

    Incendio sulla A4: furgone prende fuoco nell'area di servizio di Novara Nord

  • Cronaca

    Trecate, controlli antidroga in stazione: fermato un 23enne

  • Incidenti stradali

    Incidente a Novara, apre la portiera e travolge una ciclista in corso Vercelli

I più letti della settimana

  • Gozzano, 13enne colpito da una pallonata al petto va in arresto cardiaco: è gravissimo

  • Tragedia a Caltignaga, uccide la moglie e poi tenta il suicidio

  • Maxi sequestro a Novara: 500 kg di droga scaricata da un tir in un garage in città

  • Medico di Borgomanero brevetta gli occhiali che individuano i tumori al cavo orale

  • "Ti abbiamo ripreso mentre eri su un sito porno, dacci dei soldi o diffondiamo il video"

  • Novara, sequestrato un camion con oltre 500 kg di droga pronta per essere scaricata

Torna su
NovaraToday è in caricamento