Si allaccia abusivamente alla centralina Enel per non pagare la bolletta: nei guai un imprenditore

Il titolare di un'azienda di Fondotoce dovrà rispondere di furto aggravato di energia elettrica e interruzione di un servizio di pubblica necessità

Da tempo le aziende della zona lamentavano problemi sulla linea elettrica, così i tecnici sono intervenuti per verificare e hanno scoperto un allaccio abusivo.

Nell'area di Fondotoce erano diverse le ditte che avevano problemi alla linea elettrica. Dopo le segnalazioni Enel ha iniviato i propri tecnici, che si sono accorti di un allaccio abusivo alla centralina che portava direttamente ad un'azienda della zona e hanno chiamato la polizia. Gli agenti sono risaliti all'azienda e hanno scoperto che il cavo portava la corrente senza passare dal contatore, quindi di fatto i consumi non figuravano in bolletta. Il titolare della ditta, un 78enne, ha detto di essere all'oscuro di tutto ma è stato comunque denunciato per furto aggravato di energia elettrica e interruzione di un servizio di pubblica necessità.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    San Gaudenzio, folla in città per festeggiare il santo patrono

  • Attualità

    Novara, jackpot del Superenalotto sfiorato in città

  • Verbano Cusio Ossola

    Sul treno internazionale con documenti falsi, arrestato dalla polizia di frontiera

  • Cronaca

    Novara, gli agenti scoprono un micro cellulare nascosto in una cella del carcere

I più letti della settimana

  • Blocchi del traffico: l'ordinanza entra davvero in vigore, arrivano le prime multe

  • Cosa fare in città: tutti gli eventi del week end e del ponte di San Gaudenzio

  • E' Gabriele Torno la vittima dell'incidente in montagna in Alto Adige

  • Novara, trovato morto mummificato in casa da oltre un mese

  • Novara, si sente male in banca e muore

  • Incidente in montagna: escursionista novarese muore travolto da una valanga

Torna su
NovaraToday è in caricamento