Rubò in un negozio a Recetto, arrestato 38enne del Vercellese

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, è domiciliato presso il campo nomadi di Ghislarengo. Denunciate anche due donne

Lo scorso dicembre alcuni ladri erano entrati in un negozio di Recetto per rubare alcuni generi alimentari; scoperti dai carabinieri della Stazione di Biandrate, giunti sul posto grazie alla segnalazione di un passante, avevano però dovuto darsi alla fuga.

Dopo circa sei mesi, i militari dell'Arma sono riusciti ad arrestare , in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, uno degli autori del furto. A finire in manette è un 38enne del Vercellese, D.F., domiciliato presso il campo nomadi di Ghislarengo e già noto alle forze dell'ordine.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, l'uomo aveva agito con alcuni complici; con loro era scappato per sfuggire all'arresto, abbandonando nelle vicinanze l'auto usata per la fuga, con all'interno la refurtiva, 4 ricetrasmittenti sintonizzate sulla frequenta delle forze di polizia e diversi arnesi atti allo scasso.

L'indagine dei carabinieri ha inoltre portato alla denuncia di due donne, accusate di favoreggiamento e simulazione di reato: D.A., 37enne dimorante nello stesso campo nomadi, al fine di sviare le indagini aveva denunciato il furto del veicolo usato per il colpo, prima, e la fuga, dopo; R.A., 39enne, aveva invece fornito un alibi falso al 38enne.

Alle fasi esecutive dell'operazione hanno partecipato i carabinieri di Vercelli.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borgomanero, chiuso dal Questore il bar Capolinea: "Abituale ritrovo di persone pericolose"

  • Fontaneto, schianto mortale: e' un anziano di Oleggio molto conosciuto la vittima dell'incidente

  • Fontaneto, schianto fra due auto: è morto l'uomo portato in gravi condizioni a Borgomanero

  • Incidente a Novara, auto si ribalta in via Biroli: un ferito estratto dalle lamiere

  • Fontaneto, schianto fra auto: un uomo in pericolo di vita e una altro gravissimo in rianimazione

  • Palpeggia una bambina sulle scale del condominio: in manette 24enne di Novara

Torna su
NovaraToday è in caricamento