Rubano un portafogli sul treno ma vengono fermati alla stazione di Novara

La fuga dei tre ladri è durata una sola fermata del treno

Si è accorta che lo zaino era aperto e che il portafoglio non era al suo posto, così ha immediatamente chiesto aiuto, facendo fermare i ladri. 

Protagonista una 19enne di Vercelli che stava salendo sul treno diretto a Novara, quando ha sentito strattonare lo zaino che aveva sulle spalle. La ragazza si è accorta, una volta seduta in carrozza, che le mancava il portafogli e ha subito segnalato il furto al capotreno, che ha chiamato la polizia ferroviaria.

Il treno nel frattempo è ripartito per Novara, dove gli agenti stavano aspettando al binario 4 sia la 19enne che i presunti ladri, che sono stati rintracciati e fermati prima che scendessero e scappassero. I tre, originari del Marocco e residenti nel cuneese, avevano con loro gli 80 euro sottratti alla ragazza, ma non il portafoglio, che probabilmente è stato gettato dal finestrino del treno in corsa. Due 19enni sono stati quindi denunciati per furto aggravato in concorso, mentre la loro complice, un ragazza minorenne, che aveva occultato il maltolto nella maglietta, è stata deferita alla Procura dei Minori di Torino.

Potrebbe interessarti

  • 5mila trapianti di rene eseguiti in Piemonte: l'ultimo a Novara

  • Come smettere di fumare in dieci passi

  • I 3 migliori spioncini digitali per porte blindate

  • Il potassio: dove trovarlo e i benefici

I più letti della settimana

  • Novara, le baby gang tengono in ostaggio la zona del Carrefour di viale Giulio Cesare

  • Giovane novarese scomparso in Spagna: l'appello della famiglia

  • Incidente a Trecate, frontale prima dell'alba sulla provinciale: le auto prendono fuoco

  • Castelletto Ticino, rimane schiacciato da una pianta che stava tagliando: morto sul colpo

  • Arriva "Antonino Chef Academy”: strada chiusa due mesi per lo show di Cannavacciuolo

  • Ritrovato il giovane novarese scomparso in Spagna: sta bene

Torna su
NovaraToday è in caricamento