Sul treno per derubare i passeggeri: fermati dalla Polfer alla stazione di Novara

A finire nei guai tre giovani, due ragazzi di 19 anni e una ragazza minorenne, che hanno rubato il portafogli ad una passeggera

Foto di archivio

Derubano una ragazza sul treno, ma vengono fermati alla stazione di Novara: gli agenti della polizia ferroviaria sono saliti sul treno e li hanno rintracciati.

E' successo martedì 5 febbraio, protagonisti della vicenda tre giovani, due ragazzi di 19 anni e una ragazza minorenne, originari del Marocco e residenti nel cuneese. I tre hanno preso di mira una loro coetanea, una 19enne del vercellese, che salita sul treno a Vercelli ha sentito toccare il suo zainetto e una volta seduta in carrozza si è accorta che la tasca era stata aperta e il portafogli era sparito. La giovane ha quindi contattato il capotreno, che ha richiesto l'intervento della polizia ferroviaria.

I tre autori del furto, dopo essere stati rintracciati dagli agenti, sono stati portati nell'ufficio della Polfer e perquisiti: addosso avevano ancora i soldi, 80 euro, che erano contenuti nel portafogli, ma dello stesso e dei documenti nessuna traccia, nonostante l'ispezione effettuata dalla polizia sul treno prima della partenza.

I due 19enni, entrambi già noti alle forze dell'ordine, sono stati denunciati per furto aggravato, mentre la ragazza minorenne, che aveva occultato la refurtiva nella maglietta, è stata deferita alla Procura dei Minori di Torino e affidata in custodia ad una struttura per minori, non avendo parenti in Italia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A piedi sulla A4 armato di un coltello, fugge nei campi alla vista della polizia: caccia all'uomo

  • Lo stadio di Novara set cinematografico per un giorno: si cercano comparse

  • Novara, rapina al punto Snai di via San Francesco: due feriti

  • Tragedia a Castelletto: muore investito dal camion della nettezza urbana

  • Operazione anti prostituzione: incarico temporaneamente sospeso per don Zeno, l'annuncio della diocesi

  • E' un rifugiato politico l'uomo che vagava a piedi con un coltello sulla A4: arrestato dopo 24 ore di ricerche

Torna su
NovaraToday è in caricamento