Gattico: muore a 53 anni il titolare della pizzeria d'asporto

Riccardo Aresu lascia la moglie e due figli. Martedì alle 15 a Maggiate Inferiore il funerale

Riccardo Aresu

Tanta tristezza nella comunità gatticese per la scomparsa, a causa di un male incurabile, di Riccardo Aresu, 54 anni il prossimo 14 dicembre.

Originario di Teulada, aveva il cuore diviso tra Gattico e la Sardegna. Insieme alla moglie Filomena Calabrase diversi anni fa aveva aperto la pizzeria d'asporto "Pizza Sprint" in via Leonardi, gestita dalla famiglia fino a questa estate.

Sposato da 28 anni, aveva due figli: Ylenia di 22 e Nicolò di 17 anni.

"Ha combattuto con tutte le sue forze, era un leone - ricorda la figlia maggiore - fino all’ultimo è voluto stare con i suoi parenti stretti, nei momenti di lucidità era lui a rallegrare tutti noi. Amava profondamente la vita e la sua famiglia".

Grande tifoso del Cagliari, tutti lo ricordano come una persona gentile, disponibile e sempre allegra.

Il funerale sarà celebrato domani, martedì 25 settembre, il giorno del ventesimo compleanno del figlio Nicolò, nella chiesa parrocchiale di Maggiate Inferiore, frazione in cui vive la famiglia Aresu.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, scuole chiuse e manifestazioni sospese a Novara: l'ordinanza del Comune

  • Coronavirus, tende da campo davanti al pronto soccorso di Novara

  • Coronavirus, in Piemonte un caso confermato: negativi gli altri 15

  • Incidente a Novara, è morto il bambino investito in corso Trieste

  • Incidente mortale in corso Trieste, il piccolo Achraf travolto da una moto mentre era in bicicletta

  • Bambino investito a Novara: gravissimo in ospedale

Torna su
NovaraToday è in caricamento