Arona, getta una cartaccia dall'auto: beccato e multato dalla polizia

L'uomo si è difeso dicendo "É solo un bicchiere di carta vuoto"

75 euro in tutto che, di certo, si ricorderà per lungo tempo l'automobilista beccato a gettare rifiuti dal finestrino. 

L'uomo, un 34enne di Borgomanero, stava viaggiando per il centro di Mercurago, quando ha aperto il finestrino e ha buttato fuori un bicchiere di carta. Non si è però accorto che a qualche auto di distanza c'era una pattuglia della polizia stradale. Gli agenti hanno acceso le sirene, lo hanno fatto accostare e, dopo aver controllato i documenti, gli hanno fatto la multa: 25 euro per imbrattamento della sede stradale e 50 euro per abbandono di rifiuti. L'uomo si è difeso dicendo "É solo un bicchiere di carta vuoto". I due poliziotti hanno, giustamente, applicato in modo ferreo la legge: da oggi in poi il 34enne ci penserà due volte prima di buttare carte e cartacce per strada. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Trecate: muore travolto dal treno

  • Novara, uomo trovato morto su una panchina

  • Incidente a Novara: schianto tra due auto all'incrocio, un ferito

  • San Gaudenzio e il miracolo delle rose

  • Novara, il bimbo ha fretta di nascere: mamma partorisce in ambulanza

  • Arona, aggressione in guardia medica: dottoressa si barrica nell'ambulatorio

Torna su
NovaraToday è in caricamento