La Guardia di Finanza nelle scuole per educare alla "legalità economica"

Un progetto articolato, che ha coinvolto 17 scuole di vario grado, per un totale di oltre 1500 studenti

Conclusa, per il quest'anno, la serie di incontri tra le Fiamme Gialle e gli studenti novaresi nell’ambito del progetto “Educazione alla Legalità Economica”.

Il progetto ha interessato 17 istituti dei vari gradi d’istruzione di Novara e provincia. In particolare sono stati visitati 2 istituti d’istruzione primaria, 12 d’istruzione secondaria di primo grado e 3 di secondo grado di cui 1 liceo e 2 istituti tecnici. L’attività informativa è stata presentata a 73 classi per un totale di 1528 studenti.

Nove i comuni interessati: Novara, Galliate, Cerano, Oleggio, Cameri, Romagnano Sesia, Castelletto Ticino, Borgomanero, Arona.

Per sviluppare il progetto, nel corso del quale vi sono stati momenti di discussione e di confronto con gli studenti, i direttori didattici e il corpo docente, sono stati utilizzati strumenti didattici realizzati per spiegare l’attività eseguita dal corpo per contrastare gli illeciti fiscali, le falsificazioni, la contraffazione, le violazioni del diritto d’autore nonché la detenzione e lo spaccio di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novara, uomo trovato morto su una panchina

  • Morta dopo un intervento alla clinica San Gaudenzio, sarà eseguita l’autopsia

  • Fontaneto D'Agogna, muore stroncato da un infarto mentre fa jogging

  • Scomparsa 17enne di Novara: appello a "Chi l'ha visto?" per Evelyn

  • San Gaudenzio e il miracolo delle rose

  • Come eliminare il calcare dal box doccia, sanitari, rubinetti e wc

Torna su
NovaraToday è in caricamento