Alla guida ubriaco: automobilista fermato due volte in pochi giorni

A finire nei guai un uomo residente in Lombardia, fermato prima dai carabinieri e poi dalla polizia stradale

Foto di repertorio

E' stato fermato per un controllo dalla polizia stradale di Romagnano Sesia ed è finito nei guai perchè trovato alla guida ubriaco. Tra l'altro, dai successivi accertamenti, è emerso che l'uomo era già stato fermato per lo stesso motivo dai carabinieri solo pochi giorni prima.

E' successo mercoledì 23 maggio sull'A26, alla barriera "Lago Maggiore". A finire nei guai, un automobilista di Monza, risultato positivo all'alcol test. Per lui, quindi, una maxi multa da oltre mille euro, oltre alla conferma della sospensione della patente già richiesta prima, e al sequestro dell'auto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • "Fase" 2 | Sì a sport, passeggiate e montagna: tutte le regole in Piemonte

  • Coronavirus: in Piemonte mascherine obbligatorie anche all'aperto per il ponte del 2 giugno

  • Cameri, tutti a guardare il cielo per l’atterraggio delle Frecce Tricolori

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Cornavirus, primo sabato sera di apertura di bar e ristoranti a Novara

Torna su
NovaraToday è in caricamento