Incidente sul lavoro a Omegna: 45enne muore schiacciato dal tornio

Pasquale Santoro, di Verbania, stava pulendo la macchina con una soffiatrice, quando ci è finito sotto. Era dipendente di una ditta di pulizie industriali, l'incidente è avvenuto ieri sera, martedì 12 giugno, nello stabilimento della Lagostina

E' morto mentre faceva il suo lavoro, schiacciato da un tornio.

Pasquale Lavacca, 45 anni di Verbania, lavorava per la ditta Piemont Security, una cooperativa che si occupa di pulizia aziendali. Ieri sera, martedì 12 giugno, stava sostituendo un collega presso lo stabilimento di Omegna della Lagostina.

L'uomo, al momento dell'incidente, stava pulendo un tornio con una soffiatrice, quando ci è finito sotto. A dare l'allarme, un collega che stava lavorando con lui.

Sul posto sono subito intervenuti i soccorsi del 118, i vigili del fuoco, i tecnici dello Spresal dell'Asl, il medico legale e i carabinieri. I militari si stanno ora occupando delle relative indagini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borgolavezzaro, 49enne trovato morto in casa: ipotesi suicidio

  • Incidente sul lavoro a Novara, operaio cade dal ponteggio: morto sul colpo

  • Bellinzago, trovata morta in casa da oltre dieci giorni: 20 cani senza cibo e cure

  • Cosa fare in città: gli appuntamenti del fine settimana del 7 e 8 dicembre

  • Villadossola, cade in un canale in bicicletta e muore

  • Marano Ticino, aggrediti da un cane in strada: il padrone scappa senza prestare aiuto

Torna su
NovaraToday è in caricamento