Mortale di Borgomanero, è Armando Petrillo il 23enne morto nello schianto

Il giovane viaggiava in auto con un amico coetaneo, rimasto ferito

Stavano tornando a casa dopo una serata con gli amici, quando l'auto ha sbandato e si è ribaltata.

Armando Petrillo, 23 anni, è rimasto ucciso nello schianto, mentre un suo amico e coetaneo che era al volante è rimasto ferito in maniera non grave.

L'incidente mortale

I due ragazzi stavano viaggiando verso le loro abitazioni, a Cureggio, nella notte tra sabato e domenica intorno alle 2.50, dopo una serata passata con gli amici. Alla rotonda all'ingresso di Borgomanero l'auto, una Ford Fiesta, ha iniziato a sbandare: prima ha sfondato una recinzione e poi è finita per ribaltarsi sul lato opposto della carreggiata. Sul posto immediato l'intervento del 118 e dei vigili del fuoco, che hanno soccorso i due giovani: l'amico, che ha riportato diverse ferite non gravi, è stato portato all'ospedale Santissima Trinità di Borgomanero, mentre per Armando non c'è stato nulla da fare.

Chi era Armando Petrillo

Armando era salernitano, ma da qualche mese si era traferito a Cureggio, dove abitavano già alcuni suoi parenti. Il giovane faceva il frontaliere e lavorava in Svizzera, dove passava la settimana lavorativa, in un'impresa edile, per poi tornare nel fine settimana a Cureggio.

La data del funerale non è ancora stata fissata, in attesa che si decida per l'autopsia sul corpo del ragazzo. I carabinieri stanno intando indagando per capire la dinamica dell'incidente. 

Potrebbe interessarti

  • Come smettere di fumare in dieci passi

  • Da settembre panoramica dentaria presso la Radiologia di Arona

  • I 3 migliori spioncini digitali per porte blindate

  • Il potassio: dove trovarlo e i benefici

I più letti della settimana

  • Esselunga assume a Novara e provincia: come candidarsi

  • Creavoladossola, donna trovata morta nella notte nei boschi vicino a casa

  • Arriva "Antonino Chef Academy”: strada chiusa due mesi per lo show di Cannavacciuolo

  • Castelletto Ticino, rimane schiacciato da una pianta che stava tagliando: morto sul colpo

  • Val Vigezzo, non ce l'ha fatta la donna soffocata da un boccone al pranzo di Ferragosto

  • Tragedia a Domodossola: 50enne trovato morto in casa

Torna su
NovaraToday è in caricamento