Incidente in tangenziale, due auto si schiantano: una si ribalta e si incendia

Dal veicolo a Gpl si sono sprigionate fiamme altissime. Tangenziale chiusa per ore e traffico in tilt. Le immagini esclusive

L'incendio pochi minuti dopo l'incidente (foto di Stefano)

 Un grosso incendio, con fumo e fiamme altissime nella serata di mercoledì 12 in tangenziale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sulla carreggiata in direzione laghi, tra l'uscita della Bicocca e quella di corso Milano, due auto si sono scontrate intorno alle 20.45. Per la violenza dell'urto uno dei due mezzi si è ribaltato e ha preso fuoco: il serbatoio dell'auto, alimentata a Gpl, ha provocato un grosso incendio. Fortunatamente le persone a bordo del mezzo erano già riuscite a scendere. Immediatamente sul posto due squadre dei vigili del fuoco con un'autopompa e un'autobotte, che hanno provveduto, non senza difficoltà, a domare il rogo. Sul posto diverse squadre del 118, che hanno portato tre feriti all'ospedale Maggiore di Novara, sembra nessuno in gravi condizioni, e la polizia stradale, che ha effettuato i rilievi. La tangenziale è rimasta chiusa per ore per permettere la messa in sicurezza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, dal 3 giugno niente più mascherina obbligatoria all'aperto in Piemonte

  • Le spiagge più belle del Lago D'orta

  • Tragedia a Romagnano Sesia, 22enne annegato nel Sesia

  • Novara, c'è la data ufficiale di apertura del supermercato Aldi in corso della Vittoria

  • Elettrocardiogrammi: dal 3 giugno necessaria la prenotazione per effettuare l'esame

  • Coronavirus, +57 positivi in Piemonte: stabile la situazione a Novara, ma c'è un decesso

Torna su
NovaraToday è in caricamento