Incidente mortale a Miasino, è Francesco Tacchini il 16enne che ha perso la vita in moto

Francesco stava andando a lavoro in moto

É Francesco Tacchini la vittima del terribile incidente avvenuto martedì 30 luglio a Miasino, sulla strada che collega il paese con Ameno. 

Il giovane era appena uscito di casa ad Ameno per andare a lavorare nell'officina meccanica dove stava svolgendo uno stage di alternanza scuola-lavoro ad Armeno. Francesco stava guidando la sua moto, un 50cc, quando all'altezza di una curva si è scontrato frontalmente con una Jeep. Non è chiaro come sia avvenuto l'incidente, ma l'impatto è stato molto violento: il giovane è stato sbalzato dalla sella ed è finito sul parabrezza dell'auto.

Sul posto sono immediatamente arrivati i soccorsi, che hanno allertato l'elicottero del 118, viste le sue gravi condizioni, ma purtroppo per lui non c'è stato niente da fare.

Francesco aveva frequentato meccanica all'istituto Leonardo da Vinci di Borgomanero. Lascia il padre Luigi, la madre e la sorella. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ricetta della paniscia novarese

  • Incidente sul lavoro a Novara, operaio cade dal ponteggio: morto sul colpo

  • Incidente sul lavoro a Novara, si indaga per capire perchè sia caduto dal ponteggio l'operaio

  • Novara, giravano in auto per le vie della città controllando le case: nel bagagliaio trovati arnesi da scasso

  • Incidente a Castellazzo: perdono il controllo dell'auto e si ribaltano nel canale

  • Trecate, otto vigili su 14 chiedono di andarsene dal comando

Torna su
NovaraToday è in caricamento