Incidente in autostrada, camionista novarese perde il controllo del mezzo e si schianta contro le pensiline dell'autogrill

Dal mezzo sono cadute delle bobine di acciaio pesanti diverse tonnellate. Le impressionanti immagini

Una dinamica da brividi e una tragedia, per fortuna, soltanto sfiorata. Sono davvero impressionanti le immagini dell’incidente avvenuto nella prima mattinata di mercoledì all’interno di un autogrill dell’autostrada A4. Coinvolto un grosso camion carico di bobine della Favaro Servizi: per cause ancora da accertare, il conducente, un novarese di 35 anni, ha perso il controllo del mezzo pesante che ha finito per schiantarsi contro i pannelli solari dell'area di sosta. 

Schermata 2020-04-29 alle 15.04.39-2-2-2-2

Il rimorchio è stato completamente distrutto e il carico - 3 bobine di acciaio pesanti tonnellate - è ‘volato’ nella vicina area per il rifornimento di carburante. Per fortuna non c’era nessuno nella piazzola e non ci sono state conseguenze drammatiche.

Anche le condizioni del camionista, un 35enne di Novara, non sarebbero preoccupati: soccorso dai volontari del 118, arrivati a bordo di due ambulanze, è stato ricoverato in codice giallo all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Per lui seri traumi, ma non si teme per la sua vita.

Incidente sulla A4 a Dalmine in autogrill (5)-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, dal 3 giugno niente più mascherina obbligatoria all'aperto in Piemonte

  • Le spiagge più belle del Lago D'orta

  • Tragedia a Romagnano Sesia, 22enne annegato nel Sesia

  • Novara, c'è la data ufficiale di apertura del supermercato Aldi in corso della Vittoria

  • Elettrocardiogrammi: dal 3 giugno necessaria la prenotazione per effettuare l'esame

  • Coronavirus, +57 positivi in Piemonte: stabile la situazione a Novara, ma c'è un decesso

Torna su
NovaraToday è in caricamento