Novara, pedone investito in viale Volta muore dopo 18 giorni

Non ce l'ha fatta Domenico Verdicchio

Repertorio

Non ce l'ha fatta Domenico Verdicchio, l'uomo investito in viale Volta da un'auto.

Il 73enne stava attraversando la strada il 5 gennaio intorno alle 19 quando è stato investito da una macchina. Sul posto è immediatamente intervenuto il personale del 118, che lo ha trasportato all'ospedale Maggiore di Novara con gravi ferite. Dopo il ricovero due importanti interventi chirurgici fino a che, giovedì 23 gennaio, è stata dichiarata la morte cerebrale.

Verdicchio abitava nel quartiere San Martino, poco distante dal luogo dove è stato investito. Lascia la moglie Rosaria e i figli Alessandro e Gaia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in montagna: novarese precipita e muore

  • Novara, controlli dei vigili nei negozi: sequestrate scarpe da ginnastica contraffatte

  • Festa fra studenti in un locale al Ticino si trasforma in una lite

  • Incidente in montagna, è Maurizio Bruschi il novarese precipitato durante un'escursione

  • Cosa fare in città: gli eventi del fine settimana del 15 e 16 febbraio

  • Tragedia a Novara, si sente male al funerale del marito: morta 84enne

Torna su
NovaraToday è in caricamento