Incidente a Novara, sbanda e perde il controllo: carambola impazzita travolge auto in sosta

Momenti di paura tra i passanti in corso XXIII Marzo

Repertorio

Perde il controllo dell'auto, sbanda e travolge quattro macchine parcheggiate.

L'incidente, che ha provocato attimi di paura in corso XXIII Marzo nel tardo pomeriggio di giovedì 8 novembre, fortunatamente non ha avuto gravi conseguenze nè per la guidatrice della Volkswagen Golf nè per i passanti che hanno rischiato di essere investiti. La donna alla guida della Volkswagen, un 40enne, ha probabilmente perso il controllo ed ha iniziato a sbandare: alla fine è carambolata contro alcune auto parcheggiate, urtandone quattro e danneggiandole. Fortunatamente nessun pedone stava transitando in quel momento nella zona ed è rimasto coinvolto. La guidatrice è rimasta illesa: numerosi invece i danni alle vetture. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Donna al volante pericolo costante????

  • e sono convinta anch'io che stava guardando il cellulare oppure stava rispondendo al cellulare e ha perso il controllo della macchina......

  • piuttosto che guardare il cellulare .....

Notizie di oggi

  • Verbano Cusio Ossola

    Incidente mortale a Verbania: famiglia travolta sul ponte di Intra

  • Cronaca

    Novara, in casa aveva 10 chili di droga e 7mila euro in contanti: arrestato

  • Cronaca

    Novara, 33enne in manette per droga: sequestrati due chili di cocaina

  • Cronaca

    Cantante romano arrestato a Novara: è accusato di rapina aggravata

I più letti della settimana

  • Verbania, si sente male e muore a soli 22 anni

  • Bellinzago, schianto sulla pista da motocross: 23enne gravissimo in ospedale

  • All'outlet di Vicolungo apre "Antonino: Il Banco di Cannavacciuolo"

  • Novara: entra a casa della ex, lei chiama la polizia ma lui le strappa il telefono

  • Novara, picchia e tenta di accoltellare il padre

  • Viene colpito violentemente da un ramo: agricoltore muore al pronto soccorso

Torna su
NovaraToday è in caricamento