Inseguimento per le vie di Novara: fugge all'alt e sperona la macchina dei carabinieri

Nell'incidente sono rimasti feriti due militari

Folle inseguimento per le vie di Novara nella notte del 12 marzo.

Una pattuglia dei carabinieri ha intimato l'alt ad una Smart in viale Giulio Cesare per un controllo: il guidatore non solo non si è fermato, ma ha anche accelerato per seminare i militari. É quindi partito un inseguimento, che si è concluso in via Adamello quando i carabinieri hanno raggiunto e superato il fuggitivo, che ha speronato la gazzella, ferendo i due militari a bordo. 

Il guidatore, A.F. di 32 anni, residente a Novara ma di origini campane, incensurato, è stato quindi finalmente fermato: aveva con sè una piccola quantità di cocaina, che sarebbe il motivo per cui non si è fermato al posto di blocco. L'uomo, che è risultato negativo all'alcol test, nella mattinata del 13 marzo ha patteggiato una condanna a sei mesi di reclusione per resistenza. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di cristian
    cristian

    Soave ha pure affermato quando preso, dopo il rocambolesco inseguimento, che aveva un po di cocaina adosso....ma in modica quantità. Un balordo da pestare seduta stanteper quel che ha provocato; in cui purtroppo, niente gli si puo' fare con le vigenti leggi. E 'per contro: ci abbiamo rimesso una vettura radiomobile (preziosa sul territorio), piu' il ferimento di due nostri amati tutori. Sicuramente sarà già libero di cannnarsi !!!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Novara, in casa aveva 10 chili di droga e 7mila euro in contanti: arrestato

  • Cronaca

    Novara, 33enne in manette per droga: sequestrati due chili di cocaina

  • Cronaca

    Cantante romano arrestato a Novara: è accusato di rapina aggravata

  • Verbano Cusio Ossola

    Camion in fiamme a Feriolo, Statale 34 bloccata

I più letti della settimana

  • Verbania, si sente male e muore a soli 22 anni

  • Bellinzago, schianto sulla pista da motocross: 23enne gravissimo in ospedale

  • All'outlet di Vicolungo apre "Antonino: Il Banco di Cannavacciuolo"

  • Novara: entra a casa della ex, lei chiama la polizia ma lui le strappa il telefono

  • Novara, picchia e tenta di accoltellare il padre

  • Viene colpito violentemente da un ramo: agricoltore muore al pronto soccorso

Torna su
NovaraToday è in caricamento