Borgomanero, rimangono intossicati dal monossido in casa: gravi marito e moglie

Paura per una coppia. Anche i soccorritori sono rimasti intossicati

Foto di repertorio

Sembrerebbe sia stato provocato da un impianto di riscaldamento non funzionante l'incidente che ha portato due persone ad essere soccorse d'urgenza a Borgomanero.

Una coppia di anziani, intorno alle 7 di domenica 23 dicembre, è stata salvata nella loro casa di Divignano da un'intossicazione di monossido di carbonio. I due sono stati portati fuori dall'abitazione e trasportati d'urgenza all'ospedale di Borgomanero in gravi condizioni. Anche i soccorritori del 118 hanno rischiato entrando nella casa, tanto che alcuni di loro sono stati ricoverati per una lieve intossicazione. La moglie è stata poi traferita nella camera iperbarica della casa di cura I Cedri di Fara Novarese, mentre il marito rimane ricoverato sotto osservazione a Borgomanero. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in montagna: novarese precipita e muore

  • Festa fra studenti in un locale al Ticino si trasforma in una lite

  • Incidente in montagna, è Maurizio Bruschi il novarese precipitato durante un'escursione

  • Tragedia a Novara, si sente male al funerale del marito: morta 84enne

  • Arona, sul Lago Maggiore tornano le Frecce Tricolori

  • Dopo Sanremo, Bugo: c'è chi propone la cittadinanza onoraria

Torna su
NovaraToday è in caricamento