Borgomanero, rimangono intossicati dal monossido in casa: gravi marito e moglie

Paura per una coppia. Anche i soccorritori sono rimasti intossicati

Foto di repertorio

Sembrerebbe sia stato provocato da un impianto di riscaldamento non funzionante l'incidente che ha portato due persone ad essere soccorse d'urgenza a Borgomanero.

Una coppia di anziani, intorno alle 7 di domenica 23 dicembre, è stata salvata nella loro casa di Divignano da un'intossicazione di monossido di carbonio. I due sono stati portati fuori dall'abitazione e trasportati d'urgenza all'ospedale di Borgomanero in gravi condizioni. Anche i soccorritori del 118 hanno rischiato entrando nella casa, tanto che alcuni di loro sono stati ricoverati per una lieve intossicazione. La moglie è stata poi traferita nella camera iperbarica della casa di cura I Cedri di Fara Novarese, mentre il marito rimane ricoverato sotto osservazione a Borgomanero. 

Potrebbe interessarti

  • Come smettere di fumare in dieci passi

  • Da settembre panoramica dentaria presso la Radiologia di Arona

  • I 3 migliori spioncini digitali per porte blindate

  • Il potassio: dove trovarlo e i benefici

I più letti della settimana

  • Esselunga assume a Novara e provincia: come candidarsi

  • Creavoladossola, donna trovata morta nella notte nei boschi vicino a casa

  • Arriva "Antonino Chef Academy”: strada chiusa due mesi per lo show di Cannavacciuolo

  • Castelletto Ticino, rimane schiacciato da una pianta che stava tagliando: morto sul colpo

  • Val Vigezzo, non ce l'ha fatta la donna soffocata da un boccone al pranzo di Ferragosto

  • Dimentica lo zaino in piazza, lo ritrovano i vigili: all'interno documenti e marijuana

Torna su
NovaraToday è in caricamento