Trova funghi in giardino e li mangia: intossicato in ospedale

Ennesimo caso di intossicazione da funghi

Ennesimo caso di intossicazioni da funghi.

L'ultimo episodio è avvenuta a Colazza, poco lontano da Arona, dove un uomo ha raccolto alcuni funghi in giardino e li ha mangiati. Dopo qualche tempo ha iniziato a sentirsi male e si è recato al pronto soccorso di Borgomanero, dove è stato visitato. Secondo le analisi i funghi che ha ingerito sarebbero commestibili, ma sarebbero tossici se non cucinati nella maniera adeguata.

Non è certo il primo episodio di intossicazione da funghi in questo periodo dell'anno tra novarese e Vco. Diversi altri casi, anche gravi, sono avvenuti nelle scorse settimane. 

Le Asl ricordano che è importante che i funghi, prima di essere consumati, siano controllati da esperti micologi. Per questo sono attivi dei servizi gratuiti di controllo.

Centri micologici

Novara, viale Roma n. 7 - tel.  0321/374302/8
Borgomanero, viale Zoppis n. 6 - tel.  0322/848363
Arona, p.zza De Filippi n. 2 - tel.  0322/516527

Omegna, Via IV Novembre n. 294: tel. 0323.868040 
Verbania, Viale Sant'Anna n. 83 tel. 0323.541441 
Domodossola, Via Scapaccino n. 47 tel. 0324.491677 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mercatone Uno: asta per i prodotti rimasti nei negozi, come funziona e dove fare l'offerta

  • Guida Michelin: 5 i ristoranti stellati nel novarese, 3 nel Vco

  • Polo logistico di Trecate: aperte cinque nuove posizioni lavoratorive

  • Meteo, grandinata fuori stagione: strade imbiancate e forti temporali nel novarese

  • Incidente a San Nazzaro, schianto fra due auto: tre feriti, uno grave

  • Cosa fare in città: tutti gli eventi del fine settimana del 9 e 10 novembre

Torna su
NovaraToday è in caricamento