Proseguono i lavori all'isola ecologica di via delle Rosette

I preparativi per la realizzazione della nuova area di deposito rifiuti sono iniziati prima del previsto

I lavori sarebbero dovuti iniziare in primavera, invece già il 15 febbraio si sono visti i primi mezzi all'opera. L'isola ecologica sta prendendo forma in via dell Rosette: si inizia a vedere la rampa, che permetterà alle automobili di accedere ai container per scaricare i rifiuti dall'alto, facilitando gli utenti.

Come nell'isola ecologica di via Sforzesca anche qui sarà possibile conferire materiali ingombranti, carta e cartone, materiali ferrosi, legno, lampadine, oggetti elettronici dismessi e tutti gli altri rifiuti non depositabili nei normali contenitori casalinghi.

Per tranquillizzare gli abitanti della zona (anche se comunque  non ci sono abitazioni a meno di 50 metri dall'area) bisogna sottolineare che l'isola non produrrà alcun odore sgradevole, in quanto non sarà possibile depositare materiali organici o compostabili.

Certamente i lavori saranno terminati prima dell'estate e l'isola ecologica sarà pienamente operativa.

Potrebbe interessarti

  • Ospedale Maggiore, ostetricia e ginecologia al vertice della classifica regionale

  • Borgomanero, Mauro Porta nuovo primario di Ortopedia e Traumatologia

  • Come pulire ed igienizzare i bidoni della spazzatura

  • Gli alimenti che NON devono essere conservati in frigo

I più letti della settimana

  • Piscine a Novara: tutte le tariffe e gli orari dell'estate 2019

  • Verbania: la avvisano della morte del padre, si sente male e muore anche lei

  • Incidente mortale a Trecate: perde il controllo della moto e finisce in una risaia

  • Ritrovato a Galliate il geometra scomparso da lunedì: sta bene

  • Incidente in autostrada, schianto fra tre auto: sette feriti, in coma una bambina di 5 anni

  • Borgomanero, azienda evade oltre un milione di euro: scoperti anche 15 lavoratori in nero

Torna su
NovaraToday è in caricamento