Ispettori ambientali Assa: 117 multe per abbandono rifiuti da inizio anno

Positivo il bilancio dei primi quattro mesi e mezzo del 2016: quasi una multa al giorno per abbandono di rifiuti o comportamenti illeciti, rilevati grazie all'intensificazione dei controlli. Dall'inizio dell'attività, nel 2013, emessi ben 426 verbali

Quasi un verbale al giorno è il bilancio dei primi quattro mesi e mezzo di lavoro degli ispettori ambinetali Assa. Sono infatti 117 i verbali che sono stati emessi dall’1 gennaio al 30 aprile di quest’anno e 9 i verbali emessi nei primi quindici giorni di maggio. Un risultato estremamente positivo, frutto dei controlli assidui e continui in tutte le zone della città e nei punti rilevati come “più critici” che vengono costantemente monitorati.

Va detto che non sempre vengono trovati elementi che possano far risalire agli autori degli abbandoni o dei comportamenti illeciti, ma quando gli elementi certi ci sono gli ispettori ambientali Assa emettono il verbale di accertamento che viene poi trasmesso da Assa al comando di Polizia Locale. Spetta infatti agli agenti della Polizia Locale elevare le sanzioni che possono andare da un minimo di 25 euro ad un massimo di 500 euro.

Complessivamente, dall’inizio dell’attività, agosto 2013, al 15 maggio 2016 sono stati 426 i verbali emessi di cui 204 per abbandono di rifiuti su suolo pubblico, di cui 18 per abbandono mozziconi di sigarette, 95 per il mancato rispetto delle Ordinanze comunali sulla raccolta differenziata, 63 emessi a carico di detentori di cani che, fermati per un controllo, non avevano con sé il kit obbligatorio per la raccolta delle deiezioni canine, 60 per il mancato rispetto dell’irdinanza comunale che indica gli orari di esposizione dei rifiuti per il servizio di raccolta su strada, 4 a detentori di cani per l’accesso in modo improprio dei cani a giardini, parchi e aree aperte al pubblico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morta dopo un intervento alla clinica San Gaudenzio, sarà eseguita l’autopsia

  • Fontaneto D'Agogna, muore stroncato da un infarto mentre fa jogging

  • I 5 migliori ristoranti sul Lago d'Orta

  • Scomparsa 17enne di Novara: appello a "Chi l'ha visto?" per Evelyn

  • Blocco del traffico a Novara, facciamo chiarezza: chi può circolare e chi no

  • Come eliminare il calcare dal box doccia, sanitari, rubinetti e wc

Torna su
NovaraToday è in caricamento