Settimana per la prevenzione oncologica: la Lilt torna in piazza con l'olio extravergine

I volontari dell'associazione saranno a Romentino, Trecat, Novara, Ghemme e Grignasco. In programma anche due incontri pubblici

Dal 18 al 26 marzo torna la Settimana nazionale per la prevenzione oncologica, che ha come obiettivi la sensibilizzazione della popolazione sui corretti stili di vita, l’educazione alla corretta alimentazione e all’attività fisica, la promozione degli screening oncologici e, in generale, la diffusione dell’importanza della prevenzione primaria e secondaria.

Nelle principali piazze italiane saranno migliaia i volontari Lilt che offriranno, a sostegno delle attività promosse, la ormai tradizionale bottiglia di olio extravergine di oliva, diventata il simbolo della Settimana, unitamente ad un opuscolo ricco di informazioni.

Anche Novara ha in programma diverse iniziative per la Settimana nazionale per la prevenzione oncologica; non solo in città ma anche in alcuni punti della provincia.

Due gli incontri pubblici dedicati al tema della Settimana. Giovedì 16 marzo alle 20,45 presso la Farmacia Sguazzini di San Pietro Mosezzo si terrà l’incontro "Stili di vita e dieta consapevole. Incomincia da te!". Interverranno la presidente Lilt Novara Onlus dott.ssa Giuseppina Gambaro che si concentrerà sulla prevenzione primaria e il dott. Mauro Brugnani della Scdo Dietetica e Nutrizione Clinica del Maggiore di Novara con una relazione dedicata sulla "prevenzione… a tavola". La serata ha il patrocinio del Comune di San Pietro Mosezzo. Venerdì 24 marzo alle 18,30 presso il Teatro Comunale di Trecate è prevista la conferenza divulgativa "Prevenire è vivere: stili di vita e prevenzione" realizzata in collaborazione con il Comune di Trecate. Protagoniste saranno la presidente Lilt Novara Onlus dott.ssa Giuseppina Gambaro, che terrà una relazione sulle esperienze portate avanti con successo da Lilt sul territorio novarese e, a seguire, le dott.sse Chiara Saggia e Valentina Rossi, che si concentreranno su "Stili di vita e prevenzione: focus sul tumore della mammella". Al termine, un momento musicale e l’aperitivo salutare "a tema" con frutta, verdura e bevande analcoliche.

Come da tradizione, poi, le volontarie Lilt saranno presenti, in piazza, durante la Settimana con i "Lilt Point": banchetti a sostegno delle attività promosse, dove sarà possibile avere la tradizionale bottiglia di olio extravergine di oliva e l’opuscolo informativo sui corretti stili di vita.

Ecco gli appuntamenti in calendario: durante tutta la Settimana nazionale a Romentino, dove olio e materiale informativo saranno distribuiti presso la Farmacia Venanzi - Paltro e presso la Caffetteria Canna Stefania di via Chiodini; giovedì 23 marzo a Romentino dalle 9 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30 presso il Lilt Point, allestito presso la Farmacia Venanzi - Paltro; venerdì 24 marzo a Trecate, nell’ambito dell’incontro pubblico al Teatro Comunale; sabato 25 marzo a Novara in via Fratelli Rosselli (ingresso Broletto) dalle 10 alle 19; sabato 25 marzo a Ghemme dalle 9 alle 12.30 in piazza Antonelli; sabato 25 marzo a Grignasco in piazza Cacciani dalle 9 alle 13. 
 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, scuole chiuse e manifestazioni sospese a Novara: l'ordinanza del Comune

  • Coronavirus, tende da campo davanti al pronto soccorso di Novara

  • Coronavirus, in Piemonte un caso confermato: negativi gli altri 15

  • Incidente a Novara, è morto il bambino investito in corso Trieste

  • Coronavirus, tre casi probabili a Novara: famiglia in isolamento in ospedale

  • Incidente mortale in corso Trieste, il piccolo Achref travolto da una moto mentre era in bicicletta

Torna su
NovaraToday è in caricamento