Madre e figlia novaresi entrano in casa di un'anziana e le rubano il bancomat

Le due hanno prelevato 500 euro

Sono entrate in casa di un'anziana, le hanno rubato il bancomat e hanno prelevato.

Sono state denunciate per furto in abitazione e utilizzo indebito di carte di credito due donne, madre e figlia, entrambe novaresi. Le due, 31 e 65 anni, sono entrambe residenti a Novara ma si trovavano "in trasferta" a Robbio Lomellina quando hanno approfittato della distrazione di un'anziana, che aveva dimenticato la porta aperta dopo la visita di un parente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Madre e figlia si sono introdotte nell'abitazione e hanno sottratto il bancomat e il pin, lasciati incautamente dall'anziana su un mobile vicino all'ingresso. Poi le due sono andate a prelevare in uno sportello bancomat, per una cifra totale di 500 euro. I carabinieri di Robbio, dopo le indagini, sono riusciti ad identificarle e denunciarle. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Violento scontro fra auto e motocicletta: morto un centauro novarese

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: dal 10 luglio niente più distanziamento su treni e bus

  • Incidente in tangenziale a Novara: motociclista finisce contro il guard rail

  • Cosa fare in città: gli eventi del fine settimana del 4 e 5 luglio

  • Stresa, si masturba davanti ai passanti: 26enne denunciato dai carabinieri

Torna su
NovaraToday è in caricamento