Madre e figlia novaresi entrano in casa di un'anziana e le rubano il bancomat

Le due hanno prelevato 500 euro

Sono entrate in casa di un'anziana, le hanno rubato il bancomat e hanno prelevato.

Sono state denunciate per furto in abitazione e utilizzo indebito di carte di credito due donne, madre e figlia, entrambe novaresi. Le due, 31 e 65 anni, sono entrambe residenti a Novara ma si trovavano "in trasferta" a Robbio Lomellina quando hanno approfittato della distrazione di un'anziana, che aveva dimenticato la porta aperta dopo la visita di un parente.

Madre e figlia si sono introdotte nell'abitazione e hanno sottratto il bancomat e il pin, lasciati incautamente dall'anziana su un mobile vicino all'ingresso. Poi le due sono andate a prelevare in uno sportello bancomat, per una cifra totale di 500 euro. I carabinieri di Robbio, dopo le indagini, sono riusciti ad identificarle e denunciarle. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ricetta della paniscia novarese

  • Incidente sul lavoro a Novara, si indaga per capire perchè sia caduto dal ponteggio l'operaio

  • Novara, giravano in auto per le vie della città controllando le case: nel bagagliaio trovati arnesi da scasso

  • Allarme al Fauser: scuola evacuata per un principio di incendio

  • Trecate, otto vigili su 14 chiedono di andarsene dal comando

  • Trenord, sciopero di 23 ore in arrivo: treni a rischio il 15 dicembre

Torna su
NovaraToday è in caricamento