Inchiesta sulla droga a Novara: più cocaina e consumatori sempre più giovani

Quanta droga circola nel novarese? Chi sono i consumatori? La nostra intervista alla dirigente della Squadra Mobile di Novara

La droga gira per le strade di Novara e della provincia: questo è un dato di fatto, assodato e confermato dai numerosi sequestri delle forze dell'ordine. Ma come è cambiato il mondo della droga negli ultimi anni nella nostra zona? Chi sono i consumatori? Qual è la loro età? Lo abbiamo chiesto a Valeria Dulbecco, dirigente della Squadra Mobile della Questura di Novara.

Il mercato della droga novarese è cambiato negli ultimi anni? Ci sono più consumatori?

"A livello regionale si è notata una diminuzioni dei sequestri tra il 2017 e il 2018 - spiega Dulbecco - A livello locale novarese invece abbiamo notato un calo nel 2018 rispetto all'anno precedente, mentre nel 2019 c'è stato un aumento dei sequestri da parte della polizia. Nel 2018 avevamo 14 arresti e 6 indagati, per un totale di circa 2 chili di stupefacente sequestrato, mentre nei primi 9 mesi del 2019 abbiamo già 18 arresti, per 2,8 chili di droga sequestrata. Stiamo parlando dei sequestri effettuati solo dalla Mobile, a cui poi vanno aggiunti quelli compiuti dalle altre forze di polizia".

Quali sono gli stupefacenti più consumati nel novarese?

"Abbiamo sempre marijuana e hashish, diffusi soprattutto tra i giovani, ma abbiamo notato un aumento della cocaina, che putroppo si sta diffondendo anche a causa di un calo di prezzo. Se la cocaina fino a qualche anno fa era considerata una droga "da ricchi", ora il prezzo è molto più basso e quindi più accessibile a tutti, soprattutto a giovani e giovanissimi. Il calo del prezzo è dovuto ad un aumento del consumo, ma anche al fatto che spesso è molto tagliata: il prezzo dipende ovviamente dalla qualità, più è bassa meno costa".

Invece l'eroina, vera piaga sociale negli Anni 90, circola ancora?

"Rispetto a qualche anno fa, quando il consumo di eroina era praticamente zero, abbiamo notato un leggero aumento. Il motivo principale è che, mentre negli Anni 80 e 90 si iniettava in vena, ora viene principalmente fumata, come il crak, oppure sniffata. La percezione da parte dei consumatori è che sia meno pericolosa rispetto alle siringhe, ma non è affatto così".

E le nuove droghe, quelle sintetiche che si comprano sul web?

"Nel novarese sono praticamente inesistenti, nell'ultimo anno e mezzo abbiamo effettuato un sequestro di pochi grammi di MDMA, ma per il resto non ne abbiamo riscontrata. Sono droghe generalmente collegate a realtà precise, come ad esempio i rave party, che sono poco diffuse a Novara, mentre è più semplice trovarle nelle grandi città come Milano".

Le pasticche invece, come l'ecstasy, sono ancora utilizzate?

"Il mercato è in diminuzione in tutta Italia ormai da qualche anno. Qui a Novara sono praticamente sparite".

L'età in cui si consumano droghe si è abbassata?

"Purtroppo sì, abbiamo notato un abbassamento dell'età in cui si consumano droghe. Soprattutto preoccupa l'età degli utilizzatori di cocaina, che spesso sono minori o appena maggiorenni. Il calo del prezzo ha portato ad una maggiore diffusione anche tra i ragazzi. Noi lavoriamo ad azioni di contrasto, con arresti e sequestri, ma soprattutto puntiamo alla prevenzione, con azioni mirate nelle scuole. Non solo utilizziamo i cani, ma soprattutto facciamo lezioni ai ragazzi e cerchiamo di far capire loro perchè non devono consumare droga - . conclude Dulbecco - Riuscire a prevenire il consumo è la nuova frontiera per la lotta alla droga". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A piedi sulla A4 armato di un coltello, fugge nei campi alla vista della polizia: caccia all'uomo

  • Operazione interforze in stazione: chiuso un bar dopo il tentato omicidio, controllate 125 persone

  • Le Frecce Tricolori su Novara: il decollo da Cameri della pattuglia acrobatica

  • Incidente a Mandello, perde il controllo del suv e si incastra in un canale

  • Incidente a Novara, schianto fra due auto in corso della Vittoria: ragazza incastrata tra le lamiere

  • Verbania, scoperto meccanico e carrozziere abusivo

Torna su
NovaraToday è in caricamento