Escursionista morso all'inguine da una vipera portato in elicottero al Maggiore di Novara

L'uomo, un turista francese, si trovava in Valle Cannobina

Brutta disavventura per un turista francese che nel pomeriggio di mercoledì 22 agosto stava percorrendo i sentieri della Valle Cannobina.

L'uomo si trovava a 1800 metri d'altitudine quando, mentre era seduto a riposarsi, è stato morso da una vipera all'altezza dell'inguine. Immediata la richiesta di soccorso: vista la zona impervia è stato necessario l'intervento dell'elicottero del 118, che lo ha portato all'ospedale Maggiore di Novara. Pur essendo fuori pericolo è stato tenuto in osservazione per la notte. 
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Coronavirus: in Piemonte mascherine obbligatorie anche all'aperto per il ponte del 2 giugno

  • Tragedia a Romagnano Sesia, 22enne annegato nel Sesia

  • Domodossola: addio alla pianista Alice Severi, ex bambina prodigio della musica

  • Novara, le mascherine gratuite si ritirano in farmacia

  • Le spiagge più belle del Lago D'orta

Torna su
NovaraToday è in caricamento