Escursionista morso all'inguine da una vipera portato in elicottero al Maggiore di Novara

L'uomo, un turista francese, si trovava in Valle Cannobina

Brutta disavventura per un turista francese che nel pomeriggio di mercoledì 22 agosto stava percorrendo i sentieri della Valle Cannobina.

L'uomo si trovava a 1800 metri d'altitudine quando, mentre era seduto a riposarsi, è stato morso da una vipera all'altezza dell'inguine. Immediata la richiesta di soccorso: vista la zona impervia è stato necessario l'intervento dell'elicottero del 118, che lo ha portato all'ospedale Maggiore di Novara. Pur essendo fuori pericolo è stato tenuto in osservazione per la notte. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A piedi sulla A4 armato di un coltello, fugge nei campi alla vista della polizia: caccia all'uomo

  • Novara, rapina al punto Snai di via San Francesco: due feriti

  • Lo stadio di Novara set cinematografico per un giorno: si cercano comparse

  • Operazione anti prostituzione: incarico temporaneamente sospeso per don Zeno, l'annuncio della diocesi

  • Tragedia a Castelletto: muore investito dal camion della nettezza urbana

  • E' un rifugiato politico l'uomo che vagava a piedi con un coltello sulla A4: arrestato dopo 24 ore di ricerche

Torna su
NovaraToday è in caricamento